Termostufe a pellet prezzi

Termostufe a pellet prezzi Nordica

Le termostufe a pellet Nordica sono progettate e realizzate tenendo in debito conto tutti gli standard in materia, proponendo dei prodotti esteticamente molto gradevoli ed, allo stesso tempo, estremamente funzionali. Questa tipologia di stufe permette il riscaldamento non solo dell'ambiente in cui vengono collocate ma, attraverso un sofisticato sistema di tubature che circondano tutto l'ambiente domestico, di tutta la casa, con un enorme risparmio di denaro. Il combustibile utilizzato dalle termostufe, il pellet, è un materiale ricavato dagli scarti di lavorazione del legno che presenta una forte valenza nell'essere bruciato, emanando molto calore pur avendo dei costi contenuti, trattandosi infatti di materia riciclata. Il pellet inoltre ha un basso impatto ambientale perchè non rilascia fumi inquinanti e rispetta la natura quindi diventa la scelta perfetta anche per coloro che hanno a cuore le sorti del pianeta. I prezzi delle termostufe a pellet Nordica sono convenienti e proporzionati alla grande qualità del prodotto proposto, un'ampia scelta di modelli differenti è in grado di soddisfare così anche ogni esigenza di tipo economico.
Termostufa a pellet Nordica


Termostufe a pellet Edilkamin prezzi

Termostufa a pellet Edilkamin Edilkamin propone una vasta selezione di modelli di termostufe a pellet, differenti per tipologia, potenza ed estetica, che possono essere adattate ad ogni tipo di abitazione. La termostufa, da semplice mezzo di riscaldamento, si evolve e si trasforma come elegante complemento d'arredo, in grado di conferire un tocco di eleganza e particolarità ad ogni tipo di casa. Le termostufe a pellet Edilkamin sono espressione di qualità ed efficienza in quanto riscaldano perfettamente senza però arrecare danno alla natura, il materiale utilizzato come combustibile, il pellet, essendo ricavato dal processo di lavorazione del legno, dunque elemento di scarto, brucia naturalmente senza inquinare, non emettendo alcun tipo di fumo nocivo. I prezzi di questa tipologia di stufe sono vari, così come lo sono i modelli proposti in modo da offrire per ciascuna esigenza la giusta soddisfazione anche in termini economici. Molti rivenditori autorizzati, inoltre, con l'intento di andare incontro alle richieste della clientela, propone metodi di pagamento personalizzati ed agevolazioni rateali.

  • Termostufa Sul mercato oggi troviamo diversi modelli di termostufe, a partire dalle più semplici ed economiche, che riscaldano soltanto l'aria attorno ad esse. La tecnologia in questo campo ha introdotto varie i...
  • Elegante termostufa a pellet Combustibile di ultima generazione, leggero ed ecosostenibile, il pellet permette di ottimizzare il rapporto quantità-prezzo rispetto al classico metano o gas. Una termostufa a pellet sarà in grado di...
  • Stufa a pellet idro I prezzi delle stufe a pellet idro variano dai 1.700 ai 2.500 euro, a seconda della potenza e del materiale utilizzato per il rivestimento. Una stufa a pellet idro di bassa potenza, che deve riscaldar...
  • Termostufe a pellet Aria di primavera, tempo di rinnovo! Le bella stagione porta con sé la voglia di rinnovare e rinnovarsi. Quale momento migliore, dunque, per affrontare qualche piccolo lavoro che sappia garantire alla...


Termostufe a pellet prezzi offerte

Termostufa a pellet Le termostufe a pellet, in particolare negli ultimi anni, hanno riscontrato un notevole successo di pubblico in quanto riassumono tutto quanto si pretende di avere da un metodo di riscaldamento. Tali stufe sono infatti belle, in quanto hanno linee eleganti che fanno arredamento, funzionali, perchè hanno una grande potenza riscaldante, non inquinano, perchè il pellet ha un basso impatto ambientale e, infine hanno costi contenuti, grazie alla grande offerta presente sul mercato che propone stufe dai prezzi variabili, perfettamente adattabili ad ogni tipo di esigenza. I rivenditori autorizzati e i distributori ufficiali prevedono inoltre delle offerte promozionali periodiche, con sconti e riduzioni che invogliano i clienti ad avvicinarsi e queste nuove forme di riscaldamento domestico. Sono previste infine anche delle modalità di pagamento raterale, mediante versamento di contributi mensili, bimestrali o trimestrali, che permettono proprio a tutti di potere acquistare una termostufa a pellet e di pagarla con calma, in un certo periodo di tempo e con l'aggiunta di poche spese come interessi.


Dove acquistare una termostufa a pellet

Termostufa a pellet Le termostufe a pellet sono un sistema di riscaldamento che, in particolar modo nell'ultimo periodo, si è diffuso moltissimo, pertanto è davvero frequente trovare luoghi in cui poterne prendere visione ed acquistarle. Questa tipologia di stufe sono presenti in vendita presso i rivenditori autorizzati monomarca, che prongono prodotti realizzati da una determinata ditta specializzata nel settore. Oppure, possono essere acquistate presso i negozi di materiale edile ed arredamento domestico che propongono diversi modelli realizzati da differenti case produttive, in modo da offrire un ampio ventaglio di scelta per la clientela. Seppur il tradizionale iter di compravendita che vede coinvolti direttamente il compratore e il venditore sia il metodo di acquisto maggiormente utilizzato, sono in molti che effettuano lo shopping delle termostufe a pellet online, mediante siti creati appositamente per questo scopo. Tali siti internet, creati direttamente dalle ditte o dai rivenditori costituiscono il modo più immediato per prendere visione dei prodotti ed acquistarli velocemente.


Termostufa pellet

Termostufa pellet Scegliere una termostufa a pellet significa puntare su un combustibile economico ed ecologico, ma soprattutto molto pratico. I rendimenti del pellet sono altissimi a fronte di un costo decisamente inferiore rispetto ai combustibili fossili (costa infatti circa il 25 per cento meno del metano e 2 volte meno del gasolio); questi sistemi di riscaldamento rientrano inoltre nell’ambito delle agevolazioni fiscali e degli incentivi per il risparmio energetico e le energie rinnovabili. Di conseguenza, l'acquisto diventa ancora più conveniente. Le stufe a pellet perché sono progettate per garantire una combustione efficace e pulita, con oltre il 90 per cento di rendimento e livelli di emissioni tra i più bassi sul mercato. Il pellet, fra l’altro, si trova facilmente anche al supermercato (in comodi sacchi), non sporca e crea una quantità minore di cenere rispetto alla legna. Infine, le stufe a pellet possono funzionare in automatico, ovvero è possibile regolare l’accensione e lo spegnimento secondo le proprie esigenze. Sono sostanzialmente dei mini impianti di riscaldamento e riscaldano più stanza canalizzando l’aria calda o scaldando l’acqua dei termosifoni e dei bagni. In foto una proposta firmata MCZ.


Termostufe pellet

Termostufe pellet Dal punto di vista estetico le termostufe a pellet sono praticamente uguale alle comuni stufe, ma tecnicamente risultano invece più simili a una caldaia. La loro potenza termica generalmente è compresa fra i 13 e i 35 kW; oltre a irradiare calore nell’ambiente in cui vengono collocate, sono provviste di uno scambiatore di calore che mette in circolo sia aria calda che acqua sanitaria, riscaldata tramite i fumi di combustione del pellet stesso. Come nel caso di tutti i moderni briciatori a pellet, anche nelle termostufe molte funzioni (accensione, spegnimento, temperatura ecc.) sono completamente automatizzate e si possono regolabile mediante un display digitale. Una volta a temperatura, l’acqua viene immessa nel sistema termoidraulico domestico a cui la caldaia è collegata e distribuita nei termosifoni per riscaldare tutti i locali della casa. Poiché le quantità di acqua che una termostufa a pellet riesce a scaldare sono notevoli, prima di procedere con la scelta e l’acquisto è opportuno fare una valutazione termotecnica dell’abitazione e dell’impianto. Dotandosi di un serbatoio di accumulo, inoltre, è possibile utilizzare l’acqua sanitaria anche quando la termostufa è spenta da diverse ore. Il serbatoio di accumulo, fra l’altro, permette di integrare diverse fonti di calore, per esempio caldaie aggiuntive o pannelli solari, e ottenere un notevole risparmio impiantistico ed economico. Però sia chiaro: la termostufa a pellet non sostituisce la caldaia principale. In foto Betta di Leroy Merlin, indicata per fornire acqua calda ai termosifoni e riscaldare un ambiente fino a 190 m².


Termosfufe

Termosfufe I vantaggi offerti dalle termostufe a pellet sono numerosi, ma non mancano i difetti. Innanzi tutto devono essere collegate a una canna fumaria che termini sul tetto dell’abitazione, quindi non tutti i posti vanno bene. In secondo luogo, non possono essere spostate e non funzionano in assenza di elettricità. Ancora, è necessario sottoporle periodicamente a controlli e pulizie da parte di personale specializzato e questa è una (sia pur accettabile) spesa aggiuntiva. A proposito di spesa, per una termostufa a pellet di buona qualità occorrono almeno 2.500; sulla cifra molto influisce sia la potenza che il design. C’è da sottolineare, però, che si tratta di un investimento in piena regola poiché il successivo risparmio energetico diventerà un’ottima forma di compensazione. In foto la termostufa a pellet in ceramica Capri 32 di Ariel Energia: la canalizzazione del flusso d’aria calda può avvenire sia in direzione verticale per il riscaldamento di una stanza posta al piano superiore, sia in direzione orizzontale per il riscaldamento di ambienti attigui al vano di collocazione. In prossimità del display si trova il sistema di ripartizione dell’aria calda, regolabile manualmente.