Arredamento.it

Arredamento.it

Stufe MCZ

Stufe

Stufe MCZ

Stufe

Filtra i risultati

- 26 agosto 2019

I prezzi delle stufe a pellet idro variano a seconda delle funzionalità e del design. Vediamo le caratteristiche e i costi di alcune marche note.

- 08 febbraio 2019

Tutto quello che c’è da sapere sulla stufa a pellet canalizzata! La nostra guida ti aiuterà a conoscere funzionamento, vantaggi e i migliori modelli.

- 07 dicembre 2018

Funzionali, pratiche ed ecologiche le stufe a pellet sono un'alternativa economica e ecologica per riscaldare la casa. Ecco qualche consiglio per ...

- 27 settembre 2018

Sono tanti gli elementi che distinguono un caminetto da una stufa. Questa piccola guida aiuta a far luce tra le due tipi di generatori di calore. Ti ...

- 26 settembre 2018

Grazie alle nuove stufe a pellet potrai riscaldare casa in modo ecologico, silenzioso, efficiente, contando su un focolare che è anche elemento ...

- 11 maggio 2018

Le stufe a pellet canalizzate permettono di riscaldare in breve tempo e in maniera uniforme e distribuita stanze e abitazioni di tutte le dimensioni, ...

- 19 ottobre 2017

Come orientarsi nella scelta di stufe a pellet o a legna fra soluzioni di ultima generazione. Il riscaldamento domestico a biocombustibile solido ...

- 28 marzo 2017

Le stufe a pellet sono sempre più utilizzate da chi vuole riscaldare tutta la propria casa e risparmiare sull’energia e sui costi. Il pellet, ...

- 26 luglio 2016

Le agevolazioni fiscali permettono di risparmiare se si installano stufe a pallet. Una guida su come scegliere la stufa a pellet migliore per la ...

- 06 settembre 2016

Le stufe a pellet contengono i consumi e arredano gli ambienti, anche i piccoli spazi e gli angoli. Una panoramica delle stufe per spazi ristretti di ...

- 07 luglio 2016

Mcz stufe 2016: canalizzabili, riescono a riscaldare tutti gli ambienti della casa senza consumare troppo. I nuovi modelli e i relativi dettagli.

- 13 giugno 2016

Con le sue nuove stufe MCZ risponde alle varie necessità che motivano l'acquisto di una stufa. Ad ogni esigenza l'azienda propone una tecnologia e ...

- 13 giugno 2016

Cambiano le epoche, ma la cucina economica si conferma una scelta avveduta, in grado di ricreare un'atmosfera autenticamente domestica.

- 21 marzo 2016

Le stufe a pelletsono oggi apprezzate quali i sistemi di riscaldamento economici e meno inquinanti presenti sul mercato, con una grande valenza ...

- 22 febbraio 2016

L’idrostufa a pellet riscalda la casa permettendo di risparmiare energia e di salvaguardare l’ambiente. Facile da gestire, grazie al suo design ...

- 28 gennaio 2016

Le stufe a pellet di ultima generazione firmate MCZ Group rispondono fin da ora alle severe normative sull'eco design, che entreranno in vigore nel ...

- 22 dicembre 2015

Le stufe a pellet moderne permettono di risparmiare energia e ottimizzare il flusso di calore da veicolare in ogni stanza; alcuni modelli come quelli ...

- 12 dicembre 2015

Stufe a pellet: calore, estetica, alti rendimenti e un cuore ecologico. I motivi che guidano nella scelta e le tecniche per una manutenzione ottimale.

- 02 ottobre 2015

La nuova app di MCZ consente, prima di acquistare una stufa a pellet, verificare che effetto farà quando la avremo installata in casa.

- 02 settembre 2015

Il design scandinavo gioca con linee pulite ed essenziali e con una palette cromatica neutra per connotare gli interni domestici.

I modelli di stufe MCZ

Le stufe Mcz sono una garanzia nel loro campo, sia che si voglia utilizzare il riscaldamento a legna, a pellet o a gas; sono inoltre una delle migliori marche sul mercato grazie alla loro ampia gamma di modelli disponibili!
Le stufe Mcz sono da molti anni una sicurezza nel campo del riscaldamento e, grazie anche af fatto che risultano gradevoli alla vista, sono molto richieste sul mercato. Queste stufe sono infatti il risultato delle più avanzate tecnologie e non potrete far altro che esserne soddisfatti.

Le stufe Mcz sono prodotti che garantiscono qualità nel campo del riscaldamento. Queste stufe infatti sono il risultato di anni di studi combinati alle migliori tecnologie sul mercato; da questo connubio nascono così questi oggetti sicuri, durevoli nel tempo, e molto belli da vedere. In un oggetto come la stufa infatti anche il lato estetico ha molta importanza poichè molte volte la collocazione delle stufe avviene in ambienti significativi della casa dove gli utenti e gli ospiti passano quotidianamente rendendo così la stufa non solo un oggetto mirato al puro riscaldamento ma bensì un oggetto da arredamento.

Le stufe Mcz sono inoltre disponibili in molte versioni a seconda della zona dove devono essere collocate; si trovano infatti nei modelli a parete, a penisola e ad angolo in modo che ogni utente possa far si che la stufa occupi il posto più adatto perchè essa svolga al meglio il suo compito. Un'altra cosa molto importante da sottolineare è la vastità di modelli disponibili nel catalogo Mcz; essi infatti si dividono per forma, tipo di combustibile e metodo di diffusione del calore consentendo ad ogni utente di cercare il modello più adatto.

Le stufe Mcz sono stufe che coprono un'ampia fascia di prezzo e per questo possono risultare più o meno accessibili a seconda del modello preso in considerazione. Parliamo innanzitutto delle stufe a legna: questo tipo di stufe risulta più economico del pellet e la sua fascia di prezzo sta tra i 1500 e i 3000 euro. Le differenze in questo range stanno per la maggior parte nella potenza e nel rendimento della stufa scelta; altro fattore che influenza molto il prezzo è la presenza del forno. alcune stufe hanno infatti un forno integrato, che può essere ad uno o due piani e che, pur risultando molto comodo, comporta un aumento di prezzo mediamente di 500-600 euro rispetto ai modelli base.

L'altro ramo delle stufe Mcz è quello costituito dalle stufe a pellet. Queste stufe partono anche loro da 1500 euro per arrivare ad un tetto di 4000 euro. Il motivo per cui le stufe a pellet toccano tetti più alti risiede nei meccanismi con cui queste stufe producono calore, che risultano più complicati delle classiche stufe a legna. Le stufe a pellet rappresentano oramai una delle innovazioni tecnologiche che più stanno prendendo piede sul mercato grazie ai benefici economici che porta e grazie ai loro rendimenti molto alti che riescono addirittura a superare il 90% con un massimo dell'86% delle classiche stufe a legna.

Il pellet poi, essendo un prodotto derivante dalla compressione del legno, ha un potere calorifico notevole e permette di produrre calore per tempi notevoli senza dover aggiungere continuamente combustibile alla stufa come invece avviene con le stufe a legna che, non avendo sistemi di bruciatura "intelligenti" e non avendo un combustibile che può essere bruciato a diverse "velocità" risultano più bisognose di continue ricariche. Le stufe a pellet infatti hanno dei particolari sistemi che permettono di bruciare il pellet più o meno velocemente grazie ad una regolazione della fiamma e questo porta ovviamente ad un maggiore o minore riscaldamento della casa. Grazie a questi sistemi però non si spreca quasi niente e bruciamo solamente ciò che ci serve riuscendo cosi a spendere meno.

I prezzi delle stufe a pellet partono dai 1500 euro per salire, man mano che migliorano i sistemi di controllo, ai 4000 euro, cifre a cui si trovano stufe con sistemi molto avanzati e con rendimenti che possono variare fino a 2 punti percentuali rispetto alle stufe di fascia più bassa (che comunque hanno rendimenti del 90%). Il prezzo delle stufe a pellet è, ovviamente, influenzato da molti fattori tra cui il più importante risulta essere la centralina di controllo del dosaggio del quantitativo di pellet. Questo elemento è infatti cruciale per l'ottenimento di alti rendimenti e quindi più il sistema di controllo è preciso meno il pellet viene sprecato. Altro fattore che rende le stufe a pellet più costose rispetto a quelle a legna è il funzionamento a convezione forzata anzichè naturale; in questa materia infatti i moti convettivi devono essere innescati da dispositivi meccanici che nella convezione naturale non servono e questo ovviamente crea dei costi aggiuntivi dovuti all'installazione di questi componenti.