Cucine in vetro laccato, eleganza e versatilità

Cucine con ante in vetro

Laccatura, design moderno, linee nette, pulizia formale: queste le principali caratteristiche delle cucine in vetro laccato, che sempre più spesso vengono scelte dagli utenti. La laccatura può essere opaca o lucida, nel secondo caso le superfici appaiono “a specchio” e ancora più preziose. Le ante rivestite in vetro sono con o senza maniglie, oppure con gole in modo da esaltare le superfici lisce e i giochi di luce che si creano grazie ai riflessi. Ampia la gamma cromatica disponibile sul mercato, il bianco è nella top ten delle preferenze e crescenti consensi riscuotono il beige, il marrone (chiaro e non), il grigio perla. Spesso le aziende propongono composizioni nelle quali le parti laccate sono abbinate al legno, al gres porcellanato, al metallo. E soprattutto in legno e metallo sono i dettagli che danno vita a suggestivi contrasti. In foto la cucina Glamour della Linea Design – collezione 2017 di Schmidt. Una cucina minimalista e metropolitana che crea l’effetto loft tanto apprezzato dai design addict. E’ semplice ma sofisticata, “grafica” ma accogliente e luminosa: questi contrasti sono parte determinante del suo fascino. Gli spazi aperti e le ante in vetro delle colonne attrezzate, così come il ruolo da protagonista affidato sia al bancone che al piano di appoggio, rendono la zona “open space”. Un centro nevralgico, essenza di funzionalità e dello "stay together". Questa la descrizione tecnica: supporto in pannello truciolare con lato frontale in vetro temperato e laccato, ante spesse 20,5 mm (supporto 16 mm, vetro 3 mm) con bordatura lucida tono su tono, anta a vetri spessore 21 mm.
Cucine con ante in vetro

oneConcept Clockwork orologio digitale radiocontrollato (termometro, fasi lunari, calendario, schermo LCD, regolazione automatica via radio, da tavolo e possibile montaggio a parete) - nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,99€


Il vetro laccato in cucina

Il vetro laccato in cucina Il vetro laccato in cucina, lucido oppure opaco, è sempre un elemento che dona maggiore luminosità all’ambiente e conferisce un’immagine moderna. Generalmente le parti in vetro coincidono con le ante, ma in alcuni casi può trattarsi anche di altri elementi e superfici. Un’intera cucina laccata è difficile da trovare, anche perché non rappresenta il massimo in termini di funzionalità e neanche di estetica. Qualcuno potrebbe pensare che il vetro non rappresenti la soluzione ideale per chi ha figli piccoli, in quanto ditate e altri segni restano facilmente; questo è vero, ma è altrettanto vero che per toglierli basta poco. In qualsiasi supermercato si trovano infatti prodotti specifici che con poche mosse consentono di eliminare ogni alone e fastidiosa traccia. In foto la cucina Ri-Flex di Veneta Cucina: la forza espressiva del vetro, declinato in più soluzioni cromatiche, finitura opaca e lucida, caratterizza questo interessante progetto. Ri-flex impiega il sistema di apertura ShellSystem, evoluzione dei sistemi costruttivi "a conchiglia".

  • cucina con mobili e penisola e cappa total white, divano in pelle Accanto al trend che vede affermarsi un certo minimalismo nelle linee, le nuove cucine mostrano anche una grande versatilità delle composizioni, che sempre più spesso, per accontentare esigenze e desi...
  • cucina moderna Quali sono le qualità che deve avere la cucina giusta in grado di incontrare la fiducia del pubblico? A volte, entrando in un negozio di mobili è possibile prendere documentazione informativa veramen...
  • modelli veneta cucine I modelli Veneta Cucine offreono all'ambiente cucina una visione articolata, sfaccettata, molteplice, mai banale, capace di interpretare le istanze emergenti dei consumatori, orientati con nuovo ...
  • Cucine moderne Scavolini “Da Scavolini aspettati sempre qualcosa in più”, il concept adottato nella nuova campagna di comunicazione lanciata nel settembre 2014 è una promessa che svela le verità nascoste della marca e ne racc...

CUCINA AD ANGOLO IN LEGNO DI NOCE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2730€


Cucina in vetro

Cucina in vetro Il vetro sta vivendo una sua nuova stagione gloriosa e ha varcato la soglia della cucina. Le sue virtù vanno ben oltre un impatto estetico innegabilmente suggestivo. Ricordiamo infatti che si tratta di un materiale robusto, igienico, idrorepellente e facile da pulire. E’ possibile colorarlo in qualunque modo si desideri e caratterizzarlo con finiture lucide oppure opache. Per rivestire le ante cucina con il vetro ci sono due possibilità: la prima coincide con l’utilizzo di vetri montati su ante e quindi su pannelli rigidi di grande spessore, la seconda coincide con l’utilizzo di ante a “telaio” in cui il vetro risulta più visibile ma anche un po’ più pesante. In foto Aliant di Stosa, contraddistinta da una raffinata anta in vetro montata su telaio in alluminio con finiture titanio e dalla presa maniglia integrata. Concepita per arredare sia gli spazi ampi che quelli più contenuti, Aliant è il connubio perfetto tra ricercatezza nelle forme e prezzo accessibile. Declinata in diverse nuance fra cui Lava, Grigio Daitona, Frost, Grigio Piacenza, Pomice, Bianco Ice e Bronzo, è disponibile in vetro opaco oppure lucido. La cucina Aliant si colloca all’interno del programma di cucine componibili Modern Look System di Stosa, caratterizzato da ante aventi uno spessore di 23 mm per garantire maggiore robustezza.


Cucine in vetro laccato, eleganza e versatilità: Cucine vetro

Cucine vetro Partiamo da un presupposto: le cucine moderne, nella maggior parte dei casi e in un crescente numero di case, non sono più ambienti a sé stanti bensì aree perfettamente integrate nella zona living. Si crea così un unicum stilistico e strutturale che favorisce la convivialità, lo svolgimento contemporaneo di diverse attività, l’ampliamento visivo del locale in questione. Le cucine che meglio rispondono a questo trend sono indubbiamente quelle con isola e/o penisola. E sempre più spesso presentano superfici laccate lucide oppure opache. La comodità e la praticità sono assicurate, il design parla da solo e diventa protagonista, la personalizzazione è un desiderio che si avvera. L’importante è scegliere marchi qualitativamente affidabili e affidarsi a professionisti qualificati che diano un valido aiuto nella scelta e nella progettazione. In foto Bijou Glass di Aran Cucine, modello composto da una grande isola centrale e dall’armadio a parete. L’anta in vetro è disponibile in 22 colori tra lucidi e satinati. Entrambe le versioni hanno il telaio in alluminio da 18 mm.