Design poltrone moderne, le tendenze

Poltrone design

Sempre più avvolgente, quasi come un abbraccio come si è notato alle ultime fiere di settore, la poltrona per l’area living è un complemento autonomo, che fruisce di vita propria. E’ molto spesso di colore diverso, o addirittura a contrasto rispetto ai divani a testimonianza di questa sua “indipendenza”. Ad esempio, può essere in pelle abbinata a divani in tessuto sfoderabile, o viceversa. Oppure, ma più raramente, è coordinata ai sofà. In genere le strutture in metallo vengono accostate a rivestimenti in pelle, mentre quelle in legno sono appaiate a imbottiture e tessuti, monocromatici o stampati, spesso a righe. Ma tutto sommato, anche se il design poltrone si è parecchio evoluto, le più comode restano sempre quelle con i braccioli come appoggio, confortevoli e rilassanti. In foto: poltrona Archibald Gran Comfort di Jean Marie Massaud per Poltrona Frau, con rivestimento sfoderabile in Pelle Frau® Safari e profili perimetrali impreziositi dal taglio vivo della pelle, dipinto a mano e rifinito da cuciture a contrasto. La seduta e lo schienale sono dotati di imbottititura in piuma d’oca canalizzata.
Design poltrone

P & N Homewares® Rico da poltrona sedia da ufficio poltrona da salotto in bianco grigio scuro grigio chiaro bianco e nero retrò scandinavo Chair sedia in stile moderno LIGHT GREY

Prezzo: in offerta su Amazon a: 61,77€


Poltrona design

Poltrona design Il design delle poltrone più attuali si è evoluto verso l’equilibrio compositivo, soprattutto per adattarsi a spazi esigui, dove non si possono collocare divani o un imbottito capiente.
 Se la si sistema accanto al sofà o in un corner del soggiorno, la poltrona si completa con un tavolino d’appoggio e una lampada per leggere. Il mercato propone varianti per tutti i gusti, dal vintage al design.

Diversi modelli sono integrabili con un pouf poggiapiedi separato che consente di aumentare il comfort. Sempre consigliato è il rivestimento sfoderabile poiché facilmente lavabile, ma esistono anche tessuti antimacchia o in pelle capaci di preservare la loro bellezza nel tempo. Prevale comunque il comfort veicolato spesso da forme sinuose e molto morbide.

Un esempio è Lennox di Lema (in foto) i cui braccioli si allargano lateralmente simili a una corolla. La struttura portante in metallo è leggera, mentre il rivestimento è realizzato in tessuto.

  • poltrona in pelle Le poltrone in pelle che troviamo sul panorama del design sono davvero differenti tra di loro in forma, funzionalità, dimensione, ma soprattutto design.Possiamo parlare di classiche poltron...
  • poltrone di design Da sempre l’idea di un comodo rifugio per appisolarsi, rilassarsi, leggere un libro, o anche solo fermarsi un attimo, è sempre presente in ogni casa, sotto forma di poltrone.Molte le ti...
  • poltrona UPJ Il Natale si avvicina e sotto l’albero il design non può mancare.Ecco allora, se siete alla ricerca di idee per i regali di Natale, che B&B Italia ripropone per l’occasione una versione inedita dell...
  • poltrona Frau regina II Da sempre impegnato a livello di ricerca e di innovazione, questo marchio è ben consapevole del fatto che, al di là di un design accattivante, sia di assoluta importanza proporre alle famiglie prodott...

Aingoo Set di 4 Eiffel design pranzo sedie a sdraio con gambe in metallo forti e tessuto sedile imbottito, Coral Blue

Prezzo: in offerta su Amazon a: 159,99€
(Risparmi 39€)


Design poltrone moderne, le tendenze: Poltrone di design

Poltrone di design Le poltrone di design vengono spesso realizzate con materiali imbottiti, che enfatizzano il senso di accoglienza e avvolgenza, mentre altre presentano una struttura più rigida e squadrata che ha comunque un notevole fascino. Si tratta di complementi dal rimarchevole charme visivo, sottolineato anche dalle tonalità dei rivestimenti, sovente molto decorative.

Le sedute sono molto confortevoli, per favorire la lettura, il relax, l’ascolto della buona musica. I braccioli spesso si trasformano in agevoli elementi d’appoggio, mentre gli schienali in genere sono bassi e alcuni modelli hanno una morfologia rivisitata a pozzetto ma con seduta ampia e sviluppata in senso orizzontale per favorire la posizione più rilassante.

In foto: Surplus di Potocco è realizzata in legno di iroko e presenta una soffice e abbondante cuscinatura rivestita in tessuto da esterno: per queste sue proprietà è possibile usarla anche in giardino.

A cura di Elena Marzorati