Arredamento.it

Arredamento.it

Guida al catalogo dei tavoli Calligaris

- 12 giugno 2018

Tavoli e sedie Calligaris

Di diverse dimensioni, forme e materiali i tavoli sono un elemento forte per quanto riguarda l’arredamento della propria casa. In base alla finitura e ai materiali di composizione, i tavoli possono abbracciare stili più classici o moderni, tradizionali o minimali, complessi nella loro struttura, oppure semplici e lineari. Strumenti accessori e immancabili sono poi ovviamente le sedie: esse vanno scelte seguendo lo stesso stile del tavolo e non è raro che le case produttrici propongano nel loro catalogo abbinamenti consigliati o appositamente studiati per facilitare il compito ai propri clienti. Tra i tavoli calligaris, Boulevard, presentato al Salone del Mobile 2018, nasce dall’idea di realizzare un modello “super allungabile” e di adottare come principio costruttivo l’unione di materiali dalle diverse qualità tecniche, estetiche e sensoriali, quali legno (gambe perimetrali) e ceramica (piano e allunga). Le finiture sono in rovere scuro, noce e nero.

Tavoli Calligaris in legno

Solidi, resistenti e di dimensioni spesso importanti, i tavoli in legno sono sovente abbinati al metallo per quanto riguarda le gambe, anche se non mancano esempi di prodotti 100% legno. I tavoli in legno vantano una linea pulita, più vicina al classico che al moderno, ma proprio per questo sono elementi dal fascino intramontabile, validi per ogni ambiente e in grado di attraversare con successo tutte le mode. Se i piani sono sottili, sarà facile vederli accompagnati a strutture per sorreggerli dall’impatto visivo notevole e scenografico; in caso contrario un piano massiccio andrà di pari passo con gambe più basic. Il modello allungabile rettangolare Cream Table di Calligaris presenta sia struttura che piano in legno. Il design, che a prima vista può sembrare semplice, è in realtà molto curato nei dettagli. Abbinato alle sedie e agli sgabelli dell’omonima collezione, è un tavolo in legno ideale per arredare l’ambiente cucina.

Tavolo rotondo vetro Calligaris

Il tavolo rotondo. Se usato come tavolo da pranzo, aiuta di valorizzare ancora di più il coefficiente di convivialità attraverso una soluzione che consente a tutti i commensali di guardarsi in volto. D’altro canto, vista la sua particolare forma, può anche essere utilizzato come elemento più decorativo che pratico per conferire un tocco di personalità in più a un angolo del salotto o del living. Questo vale soprattutto per i tavoli con piano in vetro, che rispetto agli omologhi in legno o metallo sono meno resistenti agli urti e sui quali si notano più facilmente eventuali macchie di cibo. Il piano in vetro di Vortex di Calligaris è accompagnato da una base centrale decorativa in metallo a forma elicoidale, che personalizza il tavolo e gli conferisce un’identità decisa e accattivante. Il piano è fissato alla struttura mediante tre piastre circolari in acciaio. Il diametro del tavolo è di 120 centimetri.

Tavolo Calligaris allungabile in vetro

La comodità di un tavolo allungabile è quella di poter disporre di un elemento di arredamento che possa adattare le sue dimensioni alle esigenze del momento. Quando si pensa ai modelli allungabili vengono subito in mente piani in legno o metallo, capaci di nascondere facilmente i meccanismi e i binari che ne permettono l’allungamento. Esistono però anche tavoli allungabili con piano in vetro, per i quali la presenza delle guide diventa un elemento in più a caratterizzare l’estetica del modello. È ad esempio il caso di Levante di Calligaris, tavolo allungabile composto da un mix materico di vetro (piano), legno (base) e metallo (guide). La trasparenza del piano si lega benissimo alla matericità di legno e alluminio, con le due allunghe laterali per accogliere ospiti in più. Le possibilità di abbinamento sono varie, in base alle finiture presenti per i tre elementi costitutivi. Levante, attuale e sorprendente, si abbina molto bene a diverse sedie in collezione.

Sfoglia i cataloghi: