Libreria design, stile e funzionalità

Librerie di design

Una libreria design, che proprio in virtù dell’attributo “design” è più che mai unica e originale, oltre a veicolare un’innegabile gradevolezza estetica, permette di sfruttare in modo utile gli spazi inutilizzati di un ambiente. Sono disponibili in molte varianti: minimali ed essenziali, neutre, ma anche colorate e vivaci. Vasta la casistica anche in fatto di morfologie: alcune si sviluppano in verticale, altre in orizzontale; taluni modelli sono pensati per essere appesi, altri solo appoggiati al muro. Altri ancora si collocano idealmente in mezzo alla stanza oppure addossate allo schienale del divano.

In foto, la libreria scultura Bukva di Victor Vasilev per Living Divani composta da elementi di forma quadrata chiusi frontalmente. I moduli verticali fissi, composti da cinque pannelli di dimensioni e profondità diverse, hanno la struttura portante in tubolare d’acciaio 12 mm. I pannelli frontali sono in lamiera d’acciaio verniciati con polvere epossidica nei colori RAL bianco o nero; disponibili a richiesta anche nei colori RAL arancio, rosso rubino, bordeaux e lilla.

Librerie di design

IKEA - Kallax - Mobile a scaffali 77 x 77 cm, libreria, ideale per scatole e ceste, colore: bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 61,45€


Librerie moderne design

Librerie moderne design Una libreria design si può posizionare anche al centro della stanza e di solito è attrezzata con vani per i libri su quattro lati mentre, quando è girevole, offre il comfort di offrire alla vista – stando fermi, da seduti per esempio – i volumi che si desidera consultare. Una libreria di grandi dimensioni può anche essere sfruttata per creare una divisione fra ambienti. Le versioni modulari consentono di assemblare un mobile anche di forma irregolare così da sfruttare al meglio lo spazio libero inutilizzato.

Nella foto, l'affascinante libreria ZigZag di Lema, progettata da Nendo e formata da quattro moduli in melaminico bianco che come celle di un alveare si possono comporre nei più svariati modi.


  • Libreria di design Mikado Le librerie di design hanno forme e strutture che sembrano non poter reggere al peso dei libri. Mensole oblique e curve sono invece progettate con la massima attenzione per cui tutte le librerie moder...
  • Librerie su misura prezzi La realizzazione di una libreria su misura, comporta molti vantaggi, ma, spesso, anche un costo maggiore di quello che si avrebbe per un elemento dal design industriale.Il costo libreria su misura è...
  • Sistemare libreria Ottimi complementi d’arredo, le librerie design moderno possono ospitare sia libri – ovviamente - sia oggetti di design, foto, soprammobili, vasellame e qualsiasi elemento di personalizzazione della c...

KidKraft 14415 Libreria a Puzzle, MDF, Multicolore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 93,5€
(Risparmi 16,48€)


Libreria componibile

Libreria componibile Se la libreria design è componibile, si presta a essere plasmata dalla fantasia degli utenti, che possono, appunto, comporla e ricomporla come meglio credono, in base a gusti ed esigenze del momento. E’ in effetti possibile accostare più o meno moduli a seconda di come s’intende sfruttare lo spazio: se a un certo punto, ad esempio, decidiamo che la libreria non deve essere più addossata alla parete, ma deve fungere da divisorio per due ambienti, ecco che la si scompone ricombinando i moduli, magari in maniera ancora più estrosa o funzionale. La libreria in questo caso, da monofacciale, diviene bifacciale.

Nell’immagine, la libreria componibile Z-Shelf, design Ron Arad per Moroso realizzata in lamiera di acciaio verniciato. American collection è la collezione di Ron Arad composta da un divano fluttuante (Glider), uno sgabello molleggiante (3 Nuns) e un libreria componibile (Z-Shelf). La libreria Z-Shelf è un foglio di metallo piegato liberamente componibile per sostenere e mostrare libri, oggetti e ricordi.

Di Elena Marzorati


Libreria design, stile e funzionalità: Librerie moderne design

Librerie moderne design Tra le aziende che producono arredi di design in stile moderno, Magis è uno dei nomi di riferimento. L'azienda veneta, fondata nel 1976, ha saputo ritagliarsi un posto privilegiato tra i marchi dell'arredamento, grazie alla produzione di mobili e complementi studiati in collaborazione con i nomi più importanti tra i designer, così da dare alla clientela degli arredi funzionali e dal design originale. Un esempio interessante di libreria moderna design è il modello Tyke, disegnato da Konstantin Grcic nel 2013 e che si configura come una libreria a scala realizzata con una struttura portante in tubolare di acciaio e ripiani sempre in acciaio a spessore ridotto. La libreria è rifinita con un rivestimento in poliestere che può essere bianco o nero ed è modulare, consentendo di accostare differenti moduli per ottenere la dimensione desiderata. Altro modello meritevole di attenzione è il sistema componibile My Storage, personalizzabile con l'unione di cassettiere e librerie. La struttura laterale è fatta in faggio naturale, mentre i cassetti e gli scaffali sono in plastica stampata.

In foto: Tyke Magis.