Prezzi climatizzatori, qualche consiglio

vedi anche: Climatizzatori

Climatizzatori

Estati sempre più torride ed esigenze di raffrescamento imprescindibili, ca va sans dire. Quindi chi non ha un condizionatore desidera acquistarne uno, ma quanto costa? Prima di parlare dei prezzi climatizzatori, meglio partire da alcune considerazioni per poi compiere la giusta scelta. Innanzitutto, è meglio un climatizzatore portatile o fisso? I portatili in genere sono meno efficaci rispetto agli split murali poiché sono spesso un monoblocco, con tutti i suoi limiti. Inoltre per consentire al calore di uscire dalla stanza, si è costretti a lasciare un varco per far passare il tubo, compromettendo la climatizzazione dell’ambiente. Meglio dunque i fissi o split, tutti con una sezione esterna a parte qualche eccezione, i quali a loro volta possono essere mono, dual e multisplit in base al numero di unità interne distribuite in uno, due o più ambienti.

In foto: climatizzatore di design Art Cool Stylist di LG dotato di led per illuminare la stanza con diversi colori.

Prezzi climatizzatori


Condizionatori

Condizionatori Meglio scegliere condizionatori con inverter, ossia con motore a funzionamento continuo controllato elettronicamente, che può garantire risparmi di elettricità fino al 70%, con pompa di calore e con potenti batterie di filtri se si abita in città e aree inquinate. Molto utile la funzione di deumidificazione separata, da usare anche senza avviare in raffrescamento.

Ma qual è la temperatura più adatta da mantenere in casa? La migliore, anche per non eccedere nei consumi, è attorno ai 25-26°C, ma è sempre meglio non scendere sotto 6-7°C rispetto al clima poiché un’eccessiva escursione termica può essere pericolosa per la salute. I consumi elettrici, inoltre, sono più bassi se si utilizza l'aria condizionata a una temperatura più alta. Non ci sono obblighi di legge per gli impianti sotto i 12 KW ovvero per gli impianti domestici, ma si consiglia di effettuare periodicamente un controllo del gas refrigerante e dell’igiene della batteria, in maniera tale che garantisca la massima efficienza.

In foto: climatizzatore Ururu Sarara di Daikin

  • prodotti pulizia casa Esiste, coniato qualche anno fa, il termine S.B.S. (Sick Building Syndrome), che sta ad indicare le possibili cause di inquinamento a cui siamo esposti quando ci troviamo all'interno delle nostre case...
  • telecomando condizionatore LG ha dotato il condizionatore Artcool Stylist di un telecomando dalle qualità avanzate. Di forma circolare e con un’interfaccia utente rinnovata, il telecomando di LG fa vivere agli utenti un’esperi...
  • Il clima personalizzabile Design, tecnologia e personalizzazione: nasce la nuova linea di fan coils Flat firmata Gallery by Galletti. 10 proposte illustrative colorate ed essenziali pensate per far dialogare il mondo di design...
  • Condizionatore da parete Olimpia in soggiorno Olimpia Splendid, azienda italiana leader nella climatizzazione, ha recente commissionato a Lexis Ricerche un'indagine sull'uso dell'aria condizionata in presenza di bambini. A un campione di 100 Pedi...


Prezzi climatizzatori, qualche consiglio: Climatizzatori prezzi

Climatizzatori prezzi Se desiderate un apparecchio efficiente, meglio acquistare marche conosciute, provviste di garanzia europea: non basta infatti l’assicurazione di quattro-sei anni che copre solo pochi guasti. Il servizio di assistenza deve interessare tutto il territorio nazionale: meglio verificare che vi sia nella propria zona un tecnico con numero di telefono. Comprate solo apparecchi di classe A (oppure A+ e oltre), garantito da produttori con brand conosciuto: non potete immaginare quante finte classi A vi siano in Europa! Inoltre, non fate mancare la pompa di calore per le detrazioni fiscali al 55%. Siate cauti con gli apparecchi in promozione presso la GDO (ipermercati, discount): sono spesso vecchi, di bassa qualità, senza assistenza, rumorosi.

Infine la domanda chiave: quali sono in media i prezzi climatizzatori? Parliamo di una spesa comprensiva d’installazione cha spazia dai 500 agli 800 euro per i portatili in classe A, dai 700 ai 1700 per i fissi mono e dual split e dai 2100 ai 3500 euro per i fissi multisplit.

In foto: il climatizzatore senza unità esterna « 2.0 » di Innova si installa nel muro perimetrale con due semplici fori. In classe di efficienza energetica A, ha potenza in raffrescamento di 2,3 kW. Costa 1600 euro