Tavoli e sedie da giardino: design per esterni

Tavoli e sedie da giardino in resina

Tavoli e sedie da giardino: presenze irrinunciabili per poter godere dei propri spazi esterni, soprattutto durante la bella stagione. Ma come sceglierli? Trovando il giusto compromesso fra i propri gusti personali, la metratura a disposizione e la necessità di un materiale che coniughi una buona resa estetica alla capacità di resistere agli agenti atmosferici. Da qualche tempo appaiono sempre più diffusi i tavoli e le sedie in resina; la qualità è migliorata grazie alle nuove tecniche di lavorazione, per cui vengono soddisfatti tutti i requisiti necessari. Le forme sono estremamente variabili, lo stile assume mille volti diversi. Per quanto riguarda i colori, il classico bianco e il verde sono stati ormai affiancati da una gamma cromatica decisamente ricca per cui c’è quasi l’imbarazzo della scelta. E se prima prevalevano le superfici lisce, adesso acquistano crescenti consensi i set di tavoli e sedie realizzati con una particolare tecnica grazie alla quale si ottiene l’effetto della paglia intrecciata oppure del finto legno. In tale trend s’inserisce Maisons Du Monde proponendo il tavolo rettangolare Saint Raphaël in resina intrecciata e con il piano in vetro, lunghezza 200 cm. L’abbinamento perfetto è con le sedie facenti parte della stessa collezione, ecrù oppure grigie, dotate di cuscino e ispirate alle poltrone da giardino. Comode e dalle linee aggraziate. E si tenga anche presente che la resina garantisce gli stessi vantaggi di materiali “collaudati” per gli esterni quali il legno e il vetro: i relativi prodotti necessitano di una manutenzione minima, non devono essere smerigliati o colorati, hanno un peso ridotto per cui possono essere spostati da chiunque. Leggeri, sì, ma molto stabili.
Tavoli e sedie da giardino in resina


Tavoli e sedie da giardino in ferro

Tavoli e sedie da giardino in ferro A prescindere dai nuovi “concorrenti” come le resine, il ferro continua a essere il materiale più utilizzato per la costruzione di tavoli e sedie da giardino. Innanzi tutto è quello che meglio resiste agli agenti atmosferici: notevole valore aggiunto, visto che si parla di complementi che devono restare all’aria aperta per molto tempo, se non sempre. Il ferro è praticamente indistruttibile, si sa. Chi ha gusti classici e un animo più romantico non può che scegliere il ferro battuto, con le sue forme aggraziate e delicate, che crea un’atmosfera di grande raffinatezza e per certi versi retrò. Un angolo immerso nel verde tutto da godere, al riparo dallo stress e dalla frenesia quotidiana. Ma bisogna dire che anche le proposte figlie dello stile moderno danno belle soddisfazioni. Un valido esempio? La collezione Flower di Ethimo, creata – come conferma il nome stesso – proprio per il giardino, il terrazzo e la veranda. Una collezione composta da tavolini rotondi e rettangolari (pieghevoli e non), sedie impilabili e pieghevoli, con dimensioni che variano a seconda delle esigenze e del contesto in cui questi prodotti devono essere collocati. Le linee sono essenziali, pure. La praticità è tangibile. E l’aspetto vincente va senza dubbio ricercato nei colori, che riprendono quelli dei petali dei fiori e sono piuttosto ricercati. Ottenuti tramite l’accostamenti di tinte primarie e secondarie in quantità ben precise, che hanno dato vita – fra gli altri - all’azzurro fiordaliso, al celeste plumbago, al fucsia peonia, al pervinca, al rosso papavero. Una scelta per chi vuole distinguersi.

  • tavolo Roberti Greenfield Papaya I tavoli e le sedie da giardino rappresentano un articolo in commercio che specie nell’ultimo periodo richiama un attento interesse del consumatore. La stagione estiva è alle porte e questo incentiva ...
  • arredo giardino ikea Mobili per arredo giardino Ikea: proposte infinite per l’arredo outdoor di Ikea.Lo spazio esterno si completa di mobili relax, per godere del piacevole tempore estivo e primaverile, di tavoli ...
  • Tavoli e sedie da giardino E’ talmente gradevole pranzare o cenare fuori se si ha un giardino. E poi fuori si sta più a lungo: viene meno naturale rimettere immediatamente tutto a posto, ci si rilassa maggiormente dopo i pasti,...
  • Unopiù Il catalogo Unopiù viene incontro a un’ampia varietà di gusti e tipologie nell’ambito dell’arredamento da giardino e include tutti gli elementi necessari per l’allestimento dello spazio outdoor – dall...


Tavoli e sedie da giardino in plastica

Tavoli e sedie da giardino in plastica Altro materiale da sempre molto usato per tavoli e sedie da giardino è la plastica. Perfetta per chi ha un budget limitato, facile da pulire, resistente al punto giusto. E se da una parte continuano ad essere parecchio gettonati i modelli basici, comodi e bianchi, dall’altra si fanno largo proposte arricchite dalla creatività e dal fascino del design. Come il tavolo Spritz di Nardi (piano Ø 60,5, altezza 76,5/40 cm): realizzato in polipropilene con fibra di vetro, ha una gamba centrale a 3 razze, piedini antiscivolo ed è rafforzato da un trattamento anti-UV. Molto gradevoli le finiture fra cui scegliere: bianco, antracite, caffè, rosso, tortora, lime, arancio, celeste. Può essere coordinato alla sedia Zac Spring, dalle forme davvero bizzarre, anch’essa in polipropilene fiberglass trattato anti-UV e con piedini antiscivolo. Schiacciando un piccolo bottone può essere facilmente richiusa su se stessa.


Tavoli e sedie da giardino: design per esterni: Tavoli e sedie da giardino in legno

Tavoli e sedie da giardino in legno Tavoli e sedie da giardino in legno: una scelta sicura sotto più punti di vista. Prima di tutto perché stiamo parlando di un materiale intramontabile e al contempo estremamente versatile, che permette di creare i modelli più diversi. Secondo, perché è quello che più si adatta al contesto naturale, visto che deriva dalla natura stessa. Terzo, perché è molto meno pesante del ferro ma assicura la medesima stabilità. Ancora, perché permette di scegliere fra moltissime sfumature. Qualcuno potrebbe obiettare che, essendo organico, con il tempo e l’usura si può deteriorare. E’ vero, ma con qualche accorgimento l’ostacolo si aggira: basta non lasciare i tavoli e le sedie esposti per lungo tempo alle intemperie (conservandoli quando non vengono utilizzati o collocandoli sotto un gazebo o una tettoia) e trattarli con vernici speciali che proteggono proprio da questo tipo di danni. E, ogni tanto, ripassare la vernice in questione. Nella foto vi mostriamo il SET5 FOLDY di Bizzotto: struttura in acacia, ferramenta in metallo galvanizzato, finitura ad olio.