Forni a vapore

Forno a vapore combinato

I forni a vapore sono sistemi di cottura che solitamente uniscono l’impiego del vapore alla termoconvezione. Inizialmente progettati per essere utilizzati nelle cucine di genere industriale, grazie al successo di questo tipo di cottura attualmente sono molto diffusi anche in casa. Vengono spesso proposti in versione “combinata”, ossia con integrate anche le funzioni di quelli tradizionali. Esistono diversi vantaggi legati a questa speciale tipologia di forno, tra cui il consumo del 20% di energia in meno rispetto ai classici forni elettrici. Inoltre il gusto degli alimenti viene esaltato, molti principi nutritivi restano inalterati e il tempo necessario per cucinare si riduce del 30%.

In foto: il modello DGC 6660 XXL di Miele. Si tratta di un modello combinato che raggiunge temperature di 100°C nella fase di riscaldamento in un tempo paragonabile a quello dei modelli compatti di Miele. Questo consente al vapore di diffondersi rapidamente nel vano cottura e di cuocere delicatamente le pietanze. Il vantaggio è da attribuire al generatore di vapore MultiSteam.
Forni a vapore

Electrolux Rex ROB 6440 AOX - ovens (Large, Built-in, Electric, A, Stainless steel, Buttons, Rotary)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 472,5€


Forno a vapore

Forno a vapore I forni a vapore sono perfetti per cucinare in modo salutare sia il pesce sia la carne poiché questi cibi necessitano di un elevato tasso di umidità per mantenersi succosi e morbidi in fase di cottura. Anche alimenti lievitati come focacce, pizze e pane si possono tranquillamente cucinare con questo forno dato che in presenza di umidità vanno avanti a lievitare durante la cottura e alla fine risulteranno fragranti come non mai. Con questo tipo di elettrodomestico, è bene controllare di frequente il quantitativo di calcare che si deposita in forno. Si consiglia di aggiungere sempre alla vaschetta dell’acqua un cucchiaino d’aceto o di limone i quali hanno il potere d’inibire la formazione del calcare.

In foto, compatto (H 45 cm) e dall’estetica pulita ed essenziale, il forno proposto da Fulgor è pensato per chi predilige una cucina salutare e utilizza spesso la cottura a vapore. Ha interni e accessori in acciaio inox, offre livelli di cottura diversi tra i 40 e i 130 °C. È dotato di sistema di decalcificazione automatica e di timer ed orologio elettronico. È inoltre abbinabile con un cassetto scaldavivande da 15 cm di altezza. Il forno è super accessoriato con 6 vaschette Gastronorm, la pentola microforata con il coperchio, il vassoio e la griglia.

LG MH6382BTB Forno a microonde grill, 23 litri, tecnologia I-WAVE, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€
(Risparmi 3€)


Forni a vapore: Forno a vapore opinioni

Forno a vapore opinioni Il forno a vapore piace molto agli utenti che apprezzano i benefici di questo genere di cottura. Ma quali sono? Cuocere in questo modo significa processare gli alimenti attraverso il calore emanato dal bollore dell'acqua, senza cioè che i cibi vengano direttamente a contatto con l'acqua in ebollizione e quindi limitando la solubilizzazione del cibo. Con una cottura a bassa temperatura, inferiore ai 100%, gli alimenti potranno quindi conservare la maggior parte delle vitamine e dei minerali in essi contenuti, preservando al contempo l’aroma. Non occorre insaporire gli alimenti con i condimenti (che non cuocerebbero, vista la bassa temperatura di cottura) e questo rende questa cottura il sistema più sano e digeribile.

In foto: forno a vapore puro KOSV 4510 multifunzione, in Classe Energetica A, con sedici diverse funzioni di cottura professionali (5 arrostitura, 5 pasticceria, 6 panetteria), oltre ad altre dieci funzioni speciali ed alle sette tradizionali.