Tavoli vetro

Tavoli vetro temperato

Sfatiamo un falso mito: il fatto che i tavoli in vetro siano più leggeri non implica che siano più fragili. I

modelli di tavoli in vetro temperato oggi in commercio sono sicuri, resistenti e inalterabili nel tempo. Lo spessore del piano non è fisso. Ci sono diverse variabili da tenere in considerazione: le dimensioni, lo stile del tavolo, il tipo di struttura a supporto.

Un piano di grandi dimensioni non avrà uno spessore inferiore ai 15 mm, mentre i modelli più piccoli possono essere spessi anche 10 - 12 mm. Ma veniamo all'estetica: detto che un tavolo con vetro e finiture trasparenti si adatta a qualsiasi stile di arredamento, se preferite i piani satinati o laccati le opzioni non mancano. Sia il tavolo Torsby di Ikea, sia il modello Techno di Riflessi, ad esempio, hanno il piano in vetro bianco.

In alternativa, per dare un tocco di originalità in più, potete giocare tanto sulla forma, optando per un tavolo rotondo o ovale, quanto sul design della struttura. Tra gambe piegate ad origami (Skorpio di Cattelan), intrecciate come in uno Shangai (Quiete di Arketipo) o di un elegante color turchese (Atlas di Fiam), non c'è che l'imbarazzo della scelta.

In foto: Fiam, tavolo Atlas.

Tavoli vetro temperato

[en.casa] Tavolo da pranzo con piano tavola di vetro bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55,99€


Tavoli vetro prezzi

Tavoli vetro prezzi Quanto costa un tavolo in vetro?

Non lasciatevi ingannare dallo stile: è possibile acquistare tavoli in vetro a prezzi diversi, a seconda del budget.

Nella fascia di prezzo più bassa troviamo le proposte di Ikea: la serie di tavoli Torsby (da 99 a 189,90 euro) o gli allungabili Glivarp (149,90 o 189,90 euro). Poco più caro è il modello Aspi di Ricci Casa, che costa 225 euro.

Salendo col prezzo ma restando comunque sotto i 1.000 euro, è possibile acquistare anche prodotti di marca, come il tavolo Leggero di Calligaris (850 euro) o il Mago di Bontempi (da 700 euro in su). Spostandosi su una fascia di prezzo più alta (tra i 1.000 e i 5.000 euro) l'offerta è ampia. Volete qualche esempio?

Il tavolo Skorpio di Cattelan costa intorno a 1.600 euro, Lord di Riflessi e Quiete di Arketipo viaggiano sui 2.600 euro, mentre il prezzo di Eclipse di Target Point è circa 3.600 euro. Rientrano in questa fascia di prezzo anche i tavoli Calligaris: il modello allungabile Orbital, ad esempio, costa intorno ai 4.300 euro. Per chi non ha problemi di budget, si passa poi a veri e propri prodotti di lusso, come il tavolo Atlas di Fiam che costa circa 12.000 euro.

In foto: Cattelan, tavolo Skorpio

  • tavolo e sedie home office Nel vetro una passione, nell’innovazione una cultura, nell’eleganza una filosofia: Fiam aggiunge ancora un altro capitolo alla sua lunga storia e, tra le novità 2010, presenta ...
  • tavolino calligaris Quante volte nella nostra vita ci siamo trovati a mangiare in salotto, sul divano, in parte scomodi, cercando una soluzione per rendere meno burrascosa la nostra cena a suon di film in dvd e aperitivi...
  • tavolo tower con sedie calligaris Tavolo con sedie: indispensaile nell’arredo di tutti i tempi, il tavolo e le sedie rivestono un ruolo centrale nelle relazioni domestiche e ci accolgono nelle occasioni più disparate: quando mangiamo,...
  • sedie nera Forme lineari e rigorose, superfici scultoree, materiali eleganti come le essenze del legno o hi-tech in vetro e l’alluminio. I tavolo e le sedie ad essi abbinate, per assonanza o per contrasti second...

TAVOLO METALLO GRIGIO PIANO VETRO BIANCO MODERNO ALLUNGABILE 110X70 TEMP

Prezzo: in offerta su Amazon a: 165,7€


Tavoli vetro allungabili

Tavoli vetro allungabili Se fino ad ora non avete scelto un tavolo in cristallo pensando che non si potesse allungare, è il momento di ricredervi.

La gamma di tavoli in vetro allungabili è davvero ampia: da anni le aziende sfruttano la tecnologia per produrre complementi d'arredo funzionali ed eleganti allo stesso tempo.

Un esempio è la collezione di tavoli allungabili in vetro di Riflessi, che va dalla linea minimale dei modelli Lord e Giravolta alla struttura versatile e giovane di Techno.

Ampia è pure l'offerta di Target Point: è possibile infatti scegliere tra finiture classiche (Sole 140 e Titano) o modelli dal design più originale e futuristico (Eclipse e Copernico). Coniugando sempre praticità ed estetica, anche Fiam propone tavoli in stile diverso: si passa dalla trasparenza eterea della serie Ray Plus ai vetri colorati della linea Tale.

Non vanno dimenticati infine i tavoli allungabili in vetro firmati da Calligaris, brand noto per il design d'avanguardia dei suoi prodotti. Tra i modelli più esclusivi segnaliamo Tower Wood ed Enterprise, entrambi con struttura in legno, e il citato Orbital, dalla forma ellittica, disegnato da Pininfarina.

In foto: tavolo Eclipse di Target Point.


Tavoli vetro rotondi

Tavoli vetro rotondi Per una zona living non solo più luminosa, ma anche più conviviale, perché non scegliere tra i tavoli in vetro rotondi?

A maggior ragione se i dettagli con cui è stato disegnato il tavolo lo rendono un pezzo unico, questo complemento d'arredo darà un tocco di classe alla vostra casa. Tra i modelli più originali ci sono sicuramente Forever e Small di Riflessi.

La combinazione di due piani sovrapposti, che si possono aprire e chiudere a piacere, rende questo tavolo adatto anche a spazi ridotti ed estremamente versatile per ogni occasione. La trasparenza senza spigoli del tavolo in vetro rotondo viene solitamente valorizzata da una struttura di design.

Il tavolo Quiete di Arketipo, ad esempio, è sostenuto da tre gambe in frassino, intrecciate tra loro come bastoncini in una partita a Shangai. Evidente è il richiamo al gioco anche nel caso del tavolo Gheo Off di Porada, dove una palla tonda in legno chiaro sostiene il ripiano in vetro temperato, con un design d'avanguardia.

Se non siete ancora soddisfatti, date un'occhiata al modello Capriccio di Edra, in cui la sinuosa e irregolare base in metallo si allunga verso l'alto e fora il piano del tavolo.

In foto: Arketipo, tavolo Quiete.


Tavoli vetro Calligaris

Tavoli vetro Calligaris È una delle marche più amate per l'eleganza dei suoi prodotti.

Stiamo parlando di Calligaris, eccellenza del made in Italy in fatto di arredamento; ecco la nostra selezione tra le proposte a catalogo. Il design pulito e minimale caratterizza i tavoli rettangolari Frame e Omnia Glass (con struttura in metallo), Sigma Glass e Tokyo (in legno). La linea a X del basamento, inoltre, conferisce a questo tavolo (disponibile anche nella variante tonda) un tocco di classe in più.

Il vero punto forte della collezione Calligaris sono però i tavoli allungabili: è in questi modelli che maggiormente si nota l'abilità dei designer nel coniugare funzionalità e stile. Trasparenza totale e possibilità di ospitare fino a 10 coperti sono le caratteristiche delle linee Runaway e Tower (anche nella versione Wood, con struttura in legno). Particolari sono i modelli realizzati con basamento a colonna, come Cosmic (in metallo), o Odyssey (in legno). Il vero fiore all'occhiello tra i tavoli in vetro Calligaris è però Orbital, tavolo di design di forma ellittica progettato da Pininfarina, con base a colonna in poliuretano e un innovativo sistema di allunga automatico.

In foto: Calligaris, tavolo Orbital.