Filtra i risultati

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 08 luglio 2019

La consolle è un arredo dalla grande potenza espressiva, ma anche pratico e funzionale. Se sei alla ricerca del modello ideale, leggi questa guida.

- 22 aprile 2019

I tavoli allungabili sono arredi salvaspazio comodi e molto funzionali, ma aggiungono anche stile all’ambiente: consigli per la scelta.

- 18 gennaio 2017

Grazie ai tavoli allungabili moderni è possibile disporre di un arredo pratico e funzionale, che permette di ospitare più persone e di non occupare ...

- 14 ottobre 2016

Sala da pranzo moderna: i mobili da scegliere e i requisiti necessari per rendere questo ambiente della casa sempre accogliente e comodo.

- 22 gennaio 2016

La zona living ospita momenti di relax, convivialità, svago in famiglia e in compagnia d'amici, perciò deve essere un ambiente accogliente, ...

- 18 gennaio 2016

La produzione Bonaldo tavoli varia a seconda dei gusti e del budget di ogni consumatore. I materiali con cui sono realizzati i tavoli spaziano dal ...

- 09 ottobre 2015

Il tavolo cucina design è importante perchè rappresenta l'oggetto attorno al quale ogni giorno vi riunirete con la vostra famiglia. La cucina di ...

- 27 luglio 2007

I tavolo e le sedie ad essi abbinate, per assonanza o per contrasti secondo i dettami della fantasia.

Bonaldo

Scopri l'eccezionale creatività dei tavoli Bonaldo. Entra e impara a conoscere modelli, forme e materiali sperimentati da questa importante azienda italiana.
Se siete alla ricerca di tavoli dal design innovativo realizzati con materiali di eccellente qualità, i tavoli Bonaldo fanno al vostro caso. Parliamo di prodotti di grande successo, spesso insigniti di premi internazionali, tavoli nati delle idee e disegnati dalle mani di importanti designer contemporanei, parliamo di ricerca ed innovazione, di qualità e passione, di una storia lunga ottant'anni. E' infatti datata 1936 la nascita della realtà artigianale Bonaldo, incentrata sulla lavorazione di metalli per l'arredamento. Da brand locale a marchio di fama il passo è stato breve. Nel corso dei decenni la produzione si è via via estesa ed ora il catalogo Bonaldo comprende collezioni di tavoli e sedie, letti e divani anche trasformabili, poltrone e complementi. Gli alti valori del brand sono riconosciuti a livello globale come punto di riferimento del Made in Italy, del prezioso bagaglio di stile e carattere che ci distingue per l'alto gusto e la qualità dell'arredo.

Sfogliando con attenzione la linea di tavoli Bonaldo troviamo tavoli da cucina e anche tavoli da salotto, tavoli allungabili e tavoli tondi, come pure altri dal piano in cristallo, una varietà ampia e completa di arredi che interpretano con stile inedito le tendenze del momento e le attuali esigenze domestiche. La ricerca e l'impegno, l'eccellenza e l'originalità, hanno dato vita a pezzi iconici e fortemente accattivanti, che sanno distinguersi e sanno essere apprezzati da chi cerca per l'arredo del proprio soggiorno o della propria cucina tavoli nuovi e belli, capaci di durare nel tempo mantenendo sempre intatto il loro fascino. Nel parlare di prodotti simbolo del marchio non possiamo non citare il Big Table Bonaldo.

Big Table è stato appunto definito nel 2010 il tavolo icona del marchio. Disegnato dal noto designer Alain Gilles, questo tavolo moderno si fa riconoscere per l'originale e dinamico basamento, nato da un gioco creativo di intrecci delle gambe inclinate, realizzate in acciaio tagliato laser e verniciate in un'infinità di colorazioni da combinare tra loro, per dar vita ad una dinamica e giovane atmosfera. Alternativamente la struttura può essere disponibile in monocromatiche verniciature di tendenza, che vanno dal grigio antracite al Corten, sino alla tanto glamour finitura bronzo-rame. Il top, fisso o allungabile, si contrappone alla particolarità della base, donando un senso di equilibrio al complesso. Presente sia nella versione "mini" 200x100 cm, che nella variante "big" da cm 220/320x100, il top di questo tavolo icona è disponibile sia in legno massello che in cristallo, sia in legno impiallacciato che laccato e addirittura in ceramica, da scegliere in base al tipo di atmosfera e stile che si vogliono ottenere.

Dal prodotto simbolo del brand ora passiamo in rassegna due tavoli Bonaldo di grande fascino, anche questi premiati con riconoscimenti internazionali, parliamo dei tavoli design modello Tracks, sempre ideato da Alain Gilles e del tavolo Still firmato Bartoli Design. Il primo è un tavolo allungabile sino a 330 cm, estremamente leggero ed essenziale, reso unico dagli orizzontali binari colorati, che costituiscono il meccanismo di allungamento del piano, binari messi in evidenza dal top in cristallo trasparente. Dall'ispirazione industriale e vincitore nel 2014 del premio Good Design Award, questo tavolo design si presta a soluzioni moderne e a più azzardati accostamenti tradizionali. Le gambe a cavalletto in legno di frassino completano l'aspetto ricercato di questo inaspettato tavolo da pranzo. In video possiamo notare la limited edition di Tracks: Stripes, realizzata in soli dieci pezzi. Questa eccezionale variante mescola originalità e grafica e presenta binari verniciati in vivaci bande rosse e bianche. Di tutt'altro spirito è invece Still, un elegante tavolo da salotto che presenta coniche gambe in cemento, estremamente importanti e solide, che conferiscono al prezioso piano in legno un aspetto post industriale enormemente di tendenza in questo ultimo periodo. Lo straordinario fascino di questo tavolo fisso, disponibile in diverse forme e dimensioni, sia rotonde che quadrate e rettangolari, è stato premiato nel 2012 e nel 2013 con due riconoscimenti importanti, rispettivamente il Good Design Award e il Red Dot Award. Con questa piccola "passeggiata" all'interno del catalogo aziendale, abbiamo avuto la possibilità di notare la ricchezza espressiva dei tavoli Bonaldo.

Tavolini di design, così possono essere sintetizzati in modo molto schietto ed asciutto i tavolini Bonaldo. Pezzi unici, estrosi e di ottima qualità, che portano il marchio Made in Italy, arredi dalle linee creative, che utilizzano materiali eterogenei e preziosi. Un nome importante quello di Bonaldo che, con la sua storia lunga ottant'anni, ha conquistato un posto d'onore tra le eccellenze italiane. Un'azienda che fonda le sue basi su un solido know how, fatto di manualità ed artigianalità, che nel tempo si sono affiancate a tecniche produttive innovative, capaci di plasmare le idee nuove e preziose di riconosciuti designer. L'azienda infatti collabora costantemente con importanti volti noti del design internazionale, che contribuiscono ad arricchire le collezioni d'arredo Bonaldo. All'interno del catalogo del brand possiamo infatti trovare pezzi d'arredo molto diversi tra loro per finiture e stili, ma ognuno dotato di una grande forza espressiva, impressa dal suo creatore. Mobili belli e funzionali, adatti ad un pubblico dinamico e moderno, capace di apprezzare arredi di valore, eleganti e dal design sofisticato e creativo. Orientati verso le tendenze contemporanee, gli arredi Bonaldo non si piegano però alle mode temporanee, ma grazie a forme decise e ben definite, a dettagli speciali, a linee armoniose ed a materiali di pregio, riescono ad essere degli elementi d'arredo evergreen.

La produzione del brand spazia da accattivanti arredi per la zona notte, come letti e piccoli complementi, a sofisticati e versatili mobili per la zona giorno, quali tavoli e sedie, divani e complementi, tutti identificabili con l'appellativo "design-oriented". Non a caso Bonaldo, nel corso degli anni, grazie alle sue importanti collezioni d'arredo, è stata insignita di molti international awards che, oltre a lanciare il marchio a livello mondiale, hanno confermato la presenza all'interno del catalogo Bonaldo di pezzi oggi definiti come iconici. La passione e la ricerca, doti tipiche del brand, conducono annualmente alla creazione di sempre nuovi arredi, che portano firme prestigiose, arredi presentati al Salone del Mobile di Milano, vetrina riconosciuta a livello internazionale come fucina di nuove tendenze, che orientano il mercato e dettano legge in fatto di interior design.

L'azienda, all'ultimo Salone del Mobile 2017, ha arricchito il suo stand con una folta carrellata di nuove proposte di design. Tra questi interessanti pezzi d'arredo si scovano anche complementi davvero interessanti, come alcuni nuovi tavolini Bonaldo, ed Assemblage è uno di questi. Firmato da Alain Gilles, questo insolito tavolino dalle forme scultoree, vede il ritorno del sughero quale naturale materiale costruttivo, combinato al legno di frassino. La base solida in sughero ha un compatto volume curvo e pieno che si contrappone visivamente alla forma slanciata del fusto in legno che sorregge il top circolare. Se Assemblage ha forme massicce e piene, Arbor, di Dondoli e Pocci, si presenta con le sue trasparenze e le sue linee semplificate. Questo tavolino design, anno di nascita 2017, mostra una struttura in tubolare metallico, molto sottile e leggera, che percorre in senso circolare il perimetro del top, disegnando petali stilizzati. La base "wireframe", disponibile in due altezze ed in diverse finiture metallizzate, come l'ottone, il rame e l'antracite, sorregge un piano in ceramica o in cristallo, proposto in due differenti diametri ed in tante varianti cromatiche.

Ma le differenze stilistiche che possiamo trovare in questa ultima collezione di tavolini Bonaldo non si fermano qui. Theduck è il tavolino in polietilene, stravagante ed insolito, che stravolge completamente lo stile più formale ed elegante dei primi due tavolini Bonaldo. Presentato all'ultimo Salone del Mobile, questo tavolino in materiale plastico, come si può intuire dal nome, ha la forma di un'anatra, che in capo sostiene un vassoio circolare, che diventa piano d'appoggio versatile da abbinare a qualsiasi arredo domestico. Perfetto in soggiorno, come pure in camera da letto, questo eccentrico complemento d'arredo, ideato da Alessandro Busana, nasce per stupire e portare un po' di leggerezza all'interno delle mura domestiche. Realizzato in tante versioni cromatiche, tra cui in una caratterizzante laccatura oro lucido, Theduck è proposto anche nella veste di tavolino luminoso, grazie alla luce a florescenza ricaricabile che trasforma il complemento in un simpatico punto luce.