La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

Grundig

#1
Elettrodomestici Grundig.... Esperienze a riguardo? Sul web è un po' difficile trovare opinioni in merito in quanto è ritornata sul mercato da poco e per qualche anno ha l'esclusiva con la scavolini....

EDIT: a parità di prezzo, ce ne sono di migliori?
Ultima modifica di Terrydtr il 09/01/20 21:17, modificato 1 volta in totale.

Re: Grundig

#3
la grundig attuale non è più quella di una volta: è una scatola vuota, alla pari di tanti marchi storici come aiwa, kinzo, hitachi, telefunken.
come scritto da telstar è a livello di beko (anzi: E' Beko, o meglio Koc).
sul rapporto qualità/prezzo non ti so aiutare; per certo con quel (poco) che ho avuto di beko non posso dire di essermi trovato male.

Re: Grundig

#8
il produttore è il medesimo di Beko, ma non è la stessa linea. Grundig è il marchio di fascia alta (per questo gruppo), ovviamente non siamo a livelli Miele diciamo che può competere con Bosch, con tutte le varianti del caso. Beko è invece la fascia economica , in "concorrenza" con candy/indesit....eccetera. Ovviamente ci sono un sacco di sfaccettature e considerazioni in mezzo a questa per forza di cose superficiale descrizione.
Non ci sono ancora abbastanza feedback essendo solo da qualche anno proposto sul mercato.
per preventivi cucine scrivi in privato

Re: Grundig

#9
jnicola ha scritto:il produttore è il medesimo di Beko, ma non è la stessa linea. Grundig è il marchio di fascia alta (per questo gruppo), ovviamente non siamo a livelli Miele diciamo che può competere con Bosch, con tutte le varianti del caso.
E' quello che vogliono loro, a livello di marketing. Ma in pratica? Io probabilmente a parità di prezzo e feature, sceglierei un Bosch turco.

Re: Grundig

#10
Telstar ha scritto:
jnicola ha scritto:il produttore è il medesimo di Beko, ma non è la stessa linea. Grundig è il marchio di fascia alta (per questo gruppo), ovviamente non siamo a livelli Miele diciamo che può competere con Bosch, con tutte le varianti del caso.
E' quello che vogliono loro, a livello di marketing. Ma in pratica? Io probabilmente a parità di prezzo e feature, sceglierei un Bosch turco.
si, infatti come ho scritto anche secondo me è a quel livello, un prodotto di media qualità tipo bosch. E' poi comunque difficile generalizzare in questi paragoni, sia perché nei vari settori (lavaggio/cottura....) possono esserci più o meno disparità sia perché anche nello stesso settore esistono per tutti i marchi prodotti da primo prezzo e prodotti top di gamma per funzioni e prestazioni.
per preventivi cucine scrivi in privato

Re: Grundig

#11
jnicola ha scritto:il produttore è il medesimo di Beko, ma non è la stessa linea. Grundig è il marchio di fascia alta (per questo gruppo), ovviamente non siamo a livelli Miele diciamo che può competere con Bosch, con tutte le varianti del caso. Beko è invece la fascia economica , in "concorrenza" con candy/indesit....eccetera. Ovviamente ci sono un sacco di sfaccettature e considerazioni in mezzo a questa per forza di cose superficiale descrizione.
Non ci sono ancora abbastanza feedback essendo solo da qualche anno proposto sul mercato.
non sono poi così tanto convinto...
in prima battuta perchè beko su tanti prodotti sta aggredendo la fascia media/medio alta del mercato (parlando chessò di frigoriferi "quota 1000") e comunque rimane un tantino sopra indesit / ocean.

a me sembra piuttosto che il marchio grundig, che - bada bene - nulla ha più a vedere con il vecchio produttore tedesco sia usato da scavolini (unico in tutta italia a proporlo, credo) in modo da creare pacchetti difficili da confrontare con l'offerta della concorrenza.
io personalmente tenderei a diffidare da un cuciniere che propone una sola gamma di elettrodomestici; per di più considerato che è l'unico.

Re: Grundig

#12
dave4mame ha scritto:
jnicola ha scritto:il produttore è il medesimo di Beko, ma non è la stessa linea. Grundig è il marchio di fascia alta (per questo gruppo), ovviamente non siamo a livelli Miele diciamo che può competere con Bosch, con tutte le varianti del caso. Beko è invece la fascia economica , in "concorrenza" con candy/indesit....eccetera. Ovviamente ci sono un sacco di sfaccettature e considerazioni in mezzo a questa per forza di cose superficiale descrizione.
Non ci sono ancora abbastanza feedback essendo solo da qualche anno proposto sul mercato.
non sono poi così tanto convinto...
in prima battuta perchè beko su tanti prodotti sta aggredendo la fascia media/medio alta del mercato (parlando chessò di frigoriferi "quota 1000") e comunque rimane un tantino sopra indesit / ocean.

a me sembra piuttosto che il marchio grundig, che - bada bene - nulla ha più a vedere con il vecchio produttore tedesco sia usato da scavolini (unico in tutta italia a proporlo, credo) in modo da creare pacchetti difficili da confrontare con l'offerta della concorrenza.
io personalmente tenderei a diffidare da un cuciniere che propone una sola gamma di elettrodomestici; per di più considerato che è l'unico.
non credo sia l'unico che li propone, ma effettivamente è un marchio che si può acquistare solamente dal canale cuciniere quindi non trovi un forno Grundig al Trony. Ma questo è un altro aspetto, che non ha a che vedere con la "qualità" del prodotto.
Ritengo che su quella fascia gira e rigira la qualità del prodotto non si discosti molto tra un produttore e l'altro, sia Grundig che Bosch o Electrolux o altri fanno una gamma di buoni prodotti a qualità accettabile, ma ogni categoria di prodotto ha poi una storia a sè. Se vuoi fare un buon saltino in su non c'è che da guardare al prodotto Miele.
per preventivi cucine scrivi in privato

Re: Grundig

#13
jnicola ha scritto: si, infatti come ho scritto anche secondo me è a quel livello, un prodotto di media qualità tipo bosch. E' poi comunque difficile generalizzare in questi paragoni, sia perché nei vari settori (lavaggio/cottura....) possono esserci più o meno disparità sia perché anche nello stesso settore esistono per tutti i marchi prodotti da primo prezzo e prodotti top di gamma per funzioni e prestazioni.
Hai assolutamente ragione, ma se uno non esclude qualche per qualche motivo è impossibile poi scegliere tra la vastità sterminata di modelli di qualsiasi eldom :)
C'è anche il discorso dell'assistenza sul territorio a pesare (per me).

Re: Grundig

#14
jnicola ha scritto: Bosch o Electrolux fanno una gamma di buoni prodotti a qualità accettabile, ma ogni categoria di prodotto ha poi una storia a sè. Se vuoi fare un buon saltino in su non c'è che da guardare al prodotto Miele.
Qui occorre dividere il capello perché nell'ambito di questi grossi produttori la qualità varia dal mediocre all'ottimo in base a così tanti fattori che è quasi come vincere la lotteria. Mediamente siamo sull'accettabile come ha detto Dave.
Gli "altri" (gruppo Whirlpool sostanzialmente, ma anche cinesi e coreani) io li considero un gradino sotto (dal pessimo al buono, mediamente scarso)

Re: Grundig

#15
Miele è un saltone, non un saltino... Poi possiamo stare a disquisire se al saltone di prezzo corrisponda un analogo saltone di qualità. Questo detto, paragonare Grundig a Bosch o Siemens... Mi sembra un azzardo. E il fatto di non avere riscontro di quanto sia il costo, senz'altro non depone a suo favore.
Io penso che non sia altro che un Beko rimarchiato. Quale Beko (fascia bassa, media, alta)... Boh. Nel dubbio sceglierei altro.
Ultima modifica di dave4mame il 11/01/20 18:46, modificato 1 volta in totale.