Scopri quali colori per la cucina moderna sono di moda

- 16 settembre 2022

I colori di tendenza per la cucina moderna

Quali colori propongono le aziende oggi per le cucine moderne? Da prediligere sono le tonalità neutre e rilassanti, adatte all'estetica minimal degli ambienti moderni, e alle nuance ispirate alla natura, a sottolineare l'attenzione sempre più viva per la sostenibilità, l'ecologia e il rispetto ambientale.

In foto la nuova cucina moderna Tangram di Cesar, con ante Groove in laccato strutturato Quarzo e top in seminato Rosa Perlino. Il modello si ispira all'antico gioco cinese composto da forme geometriche varie da accostare a piacere, per proporre 5 elementi curvi da abbinare ad elementi con anta dritta, per dare vita a isole cucine dalle inedite forme. Per accentuare la fluidità della composizione, le ante sono decorate con una sequenza di fresature verticali, pensate appositamete per celare gli accostamenti tra i moduli e offrire una percezione unitaria dell’insieme. Tangram è proposta

Le tonalità da scegliere per le cucine moderne colorate

Per gli amanti delle cucine colorate, si confermano le sfumature scure del blu e vengono proposti i toni del terracotta e del bordeaux. Tra i colori più trendy per la cucine moderne anche le tinte metalliche, che spaziano dal bronzo all'oro al rame: l'accostamento perfetto a contrasto è con il bianco, il nero o il grigio scuro.

La nuova Cucina 36e8 Glass di Lago, in cui top, ante e maniglie impercettibili si fondono in un monolite sospeso, provvisto di cmodi e resistenti contenitori in vetro, disponibili nelle finiture extrachiaro, fumé grigio e fumé bronzo.

Laccato opaco terracotta a doghe dalla spiccata personalità per la cucina Armona di Veneta Cucine, in cui il sistema ShellSystem consente l'apertura dell'anta senza l'uso della maniglia. I nuovi colori "terrosi", che vanno dal terracotta al cipria, si combinano perfettamente con i materiali utilizzati per la progettazione interna delle superfici, come il quarzo e la ceramica.

Laccatura viola-blu effetto velluto per la cucina Mondial di Siematic: l'azienda sviluppa un concetto contemporaneo di cucina in cui i clienti possano personalizzare l'ambiente nel dettaglio dello stile, dei materiali e dei colori.

Sì alle finiture materiche per la cucina moderna

A fare tendenza quest'anno sono anche le finiture tattili che esaltano la matericità delle superfici:  grafite, stucco, beton o spatolato. E ancora pietra, cemento e i materiali che ne riproducono fedelmente l'aspetto, da abbinare a tinte soft o ai toni del grigio.

Del sistema All-arounD di Doimo Cucine proponiamo un'isola con le basi Aspen MDi Umbra e top abbinato. Le colonne sono in Fenix NTN Cacao Orinoco e sono accostate alla boiserie in Tecnolam Noce Cannella come il piano snack. Colori caldi e raffinati, superfici piacevoli al tatto.

I legni chiari tra i colori delle cucine moderne

Nella cucina moderna torna protagonista il legno, proposto quest'anno nei colori più chiari e accostato, in voluto contrasto, con elementi in pietra o in metallo, oppure abbinato alle tonalità scure, che ne esaltano la bellezza senza tempo e creano atmosfere contemporanee e di design

Stosa propone una composizione che abbina City e Infinity, a testimonianza della mixabilità e della flessibilità progettuale delle sue cucine. Le basi sono in legno di Rovere Liquirizia, i pensili e le ante in Pet Beige Seta e il top in HPL Travertino. L'isola centrale, emblema della convivialità, si allunga in un bancone incorporato in rovere con spessore 6 cm.

Scandola con la cucina Maestrale reinterpreta e rinnova un materiale tradizionale quale il legno d’abete, declinandolo in ambientazioni dall'estetica contemporanea. Ricerca cromatica, inediti abbinamenti a materiali innovativi danno vita a una cucina moderna che dialoga con l'arredo circostante e crea un ponte fra la classicità del legno massello e il rigore dello stile moderno.

Sfoglia i cataloghi: