Lavatrici Samsung, innovazione e design

Lavatrici di ultima generazione

KWh, dB, L, kg e mm. No, non ci siamo impazziti, sono solo alcuni dei parametri da comparare quando ci si appresta all'acquisto di una lavatrice. Ma non è finita qui, nell'era tecnologica in cui siamo immersi dobbiamo confrontarci anche con altri termini ben più complessi: Eco Wash, Baby Care, Acqua stop e molto altro ancora. Ma come orientarsi nel complesso mondo delle moderne lavatrici di ultima generazione? Se a prima vista vi sembrano tutte uguali, sappiate che per ogni esigenza del consumatore esiste in risposta un prodotto specifico. Quindi tranquilli, sicuramente là fuori ci sarà la lavatrice dei vostri sogni: sicura, silenziosa, attenta al risparmio energetico e magari anche conveniente economicamente. Sono queste infatti le caratteristiche più ricercate dal mercato. Ma prima di tutto individuiamo le nostre esigenze, come: la frequenza di utilizzo, lo spazio a disposizione e le dimensioni della nostra famiglia. Se laviamo con frequenza quasi giornaliera capi ed indumenti dovremo sicuramente puntare su risparmi idrici ed energetici, se lo spazio a disposizione è invece davvero esiguo allora dovremo mirare a prodotti slim, di dimensioni ridotte e magari silenziosi, mentre se il nostro nucleo familiare è numeroso allora via libera a lavatrici dai maxi cestelli, con carichi che arrivano sino a 10/12 Kg per ciclo di bucato. Appartenente a quest'ultima tipologia è la lavatrice AddWash™ WW12K8402OW di Samsung, che vediamo in foto, con capacità di carico di 12 kg, al costo di circa 1.500,00 euro. Le lavatrici Samsung della Serie 8500, a cui appartiene il modello in figura, si possono ben considerare lavatrici della generazione 2.0, dotate di sistema Crystal Blue Wi-Fi e classificate in classe A+++. La loro intelligenza sta nel fatto di poter aggiungere i capi anche durante le fasi di lavaggio, grazie alla presenza del doppio oblò; inoltre, una speciale applicazione smartphone, vi dà la possibilità di controllare da remoto il lavaggio, anche se si è fuori casa si può infatti avviare o mettere in pausa la lavatrice utilizzando il telefonino. E per chi ha poco tempo a disposizione? Nessun problema, Samsung prevede per questo modello l'opzione Ecolavaggio rapido, che completa il ciclo di lavaggio in meno di 1 ora.
Lavatrici di ultima generazione


Lavatrici Samsung sottile

Lavatrici Samsung sottile Abbiamo appena accennato, tra le esigenze dei consumatori, la sempre più frequente mancanza di spazio per la collocazione di questi importanti elettrodomestici. Le case spesso non sono pensate per contenere anche un locale lavanderia, ciò costringe ad arrangiarsi con gli spazi a disposizione, solitamente bagno, ripostigli e cucina. In risposta a queste necessità sono nate le lavatrici sottili, definite in modo più glamour slim. Sono modelli di dimensioni ridotte, solitamente con profondità che si aggirano tra i 35 e i 45 cm. Anche le lavabiancheria con la carica dall'alto hanno una larghezza più contenuta rispetto a modelli standard, che occupano invece in pianta un quadrato con lati di 60x60cm circa e si sviluppano in altezza per circa 85/90 cm. Le forme più compatte di questi elettrodomestici non penalizzano però la capacità di carico, che per gli ultimi modelli in circolazione si aggira attorno ai 6/7 kg. Dato che spesso i modelli slim sono riservati a spazi condivisi della casa, come la sala da bagno e la cucina, si consiglia di orientarsi verso prodotti silenziosi, caratterizzati da poche vibrazioni e da rumorosità ridotta sopratutto durante la fase di centrifuga. Le lavatrici Samsung sono nella maggior parte dei casi dotate di Sistema Anti-vibrazione, che per mezzo di un sensore 3D riduce la rumorosità e le vibrazioni della lavabiancheria, mantenendo il cestello in equilibrio. Nella versione sottile, Samsung presenta il modello WW60J3283LW, che vediamo in foto, con capacità massima di 6 kg e profondità 40 cm. Il design particolare del cestello è denominato Diamond e caratterizzato da linee morbide e sinuose, particolarmente delicate sui capi. Il modello della serie 3000 è accessoriato con il programma Lavaggio rapido e con il sistema di sicurezza per gli sbalzi di tensione.

  • capi in lavatrice Stili incrociati, individualità nel vestire, spazio alla creatività: la moda invita il consumatore a diventare “stilista”, a crearsi un guardaroba eclettico, che accosti tessuti delicati e naturali, c...
  • lavabiancheria aeg L'eccellenza tecnica e funzionale che caratterizzano la produzione di AEG lavabiancheria trova la sua massima espressione nella nuova collezione di elettrodomestici Neue Kollektion, caratterizzata da ...
  • lavatrice gorenje Alta efficienza e la facilità d’uso: sono questi i caratteri distintivi delle nuove lavatrici classe energetica A+++ di Gorenje , con carico fino a 7 kg, intuitive grazie agli ampi d...
  • simboli lavaggio lavatrice Quale donna non desidera essere sempre in ordine ed avere un guardaroba impeccabile? Prendersi cura dei propri capi di abbigliamento significa innanzitutto conservarli in un ambiente pulito e in modo ...


Lavatrici Samsung prezzi

Lavatrici Samsung prezzi A parlar di soldi, quando si tratta di elettrodomestici importanti, come in questo caso, può valere la regola proverbiale che recita "chi più spende meno spende", nel senso che, chi punta su prodotti di qualità ed inizialmente più onerosi si ritrova poi a non dover scontrarsi con disguidi, guasti e problemi di manutenzione, che porterebbero nel corso del ciclo di vita della lavatrice a spese aggiuntive, spesso molto salate. Samsung ha però una risposta a tutti i tipi di portafogli. Per chi desidera acquistare un prodotto di buona qualità ma ad un prezzo ragionevole, propone il modello WF70F5E2W2W, che mostriamo in foto, in classe energetica A+++ e con capacità di carico massima 7 kg, ad un costo che va dai 330 ai 490 euro, in base al rivenditore. Il livello più alto della classificazione energetica in cui è collocato il modello, fornisce ottime garanzie di risparmio idrico ed elettrico. Gli optional della lavabiancheria sono: Ecolavaggio con bolle d'aria che migliorano l'efficacia del detersivo, il design accattivante grazie al Crystal Gloss, il lavaggio Quick Time, che lava gli indumenti in 15 minuti e il Last Memory, per gli abitudinari del lavaggio, che memorizza le impostazioni già utilizzate precedentemente senza bisogno di reinserirle ogni volta. Allo stesso tempo Samsung sforna collezioni ancora più prestanti e accessoriate, che possono arrivare anche a costi di circa 2000 euro.


Lavatrici Samsung, innovazione e design: Lavatrici Samsung opinioni

Lavatrici Samsung opinioni Dalle tv ai dispositivi mobili, dagli elettrodomestici all'informatica, quando si tratta di tecnologia Samsung è il marchio che si ritrova sempre. Parlando di lavatrici Samsung, possiamo dire che il brand coreano si è speso in ricerca, estetica e innovazione, proponendo una grande varietà di scelta di lavasciuga, lavatrici e asciugatrici, diverse per dimensioni e capacità di carico, optional e prezzi. Anche il modello più economico è dotato di accessori tecnologici di ultima generazione, che si ritrovano nei parametri di risparmio energetico e nei molti programmi di lavaggio. Se poi miriamo verso il top di serie, come con il modello WW10H9400EW, in foto, possiamo di certo contare su un prodotto affidabile e sicuro, in classe energetica A con tre +. La lavabiancheria che costa poco meno di 1900 euro, è studiata per famiglie numerose con i suoi 10kg di carico e fa parte della serie 9000 Crystal Blue, dal design minimale e dalle funzionalità di facile intuizione. La velocità massima della centrifuga di 1400 giri consente di ottenere capi con poca umidità a fine lavaggio e l'oblò di diametro maggiorato facilita il carico e lo scarico dei capi. L'assenza di pulsanti e manopole migliora poi l'eleganza dell'elettrodomestico, dotato di display Touch LCD a colori, che consente di gestire in modo più veloce il bucato. La dotazione Wi-Fi permette inoltre di monitorare a distanza la lavabiancheria. Infine, il programma Auto Optimal Wash dà la sicurezza di un lavaggio perfetto. La presenza infatti di 4 sensori consente di immagazzinare informazioni sul bucato e di sfruttarle per selezionare in automatico il tipo di lavaggio.