Guida alla scelta del copridivano giusto

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 15 aprile 2019

Come scegliere un copridivano 4 posti con penisola

Il copridivano non ha soltanto una funzione protettiva: è anche un’ottima soluzione per rinnovare il divano, cambiarne il look senza affrontare spese eccessive. Avete scelto per il vostro living un modello ampio e comodo, con 4 posti e penisola? Pensate che trovare un copridivano adatto sia difficile? Vi sbagliate, per fortuna.

In commercio esistono diversi copridivano 4 posti con penisola a tinta unita o a fantasia. Alcuni modelli sono in realtà composti da due copridivani, uno per la struttura principale e uno per la chaise longue; altri sono interi, con forma a L. È fondamentale prendere bene le misure del vostro divano e verificare quale delle due versioni faccia al caso vostro.

Consigliamo inoltre di optare per un copridivano lavabile in lavatrice e realizzato in tessuto molto elastico, quindi in grado di allungarsi più facilmente e adattarsi meglio alle forme del divano stesso. In foto il copridivano Swing (per divani da 260 a 300 cm con penisola da 115 a 160 cm) e i copricuscini Vision di Genius. Swing, quindi, può essere utilizzato sia su divani con sedute fisse che su divani con cuscini removibili.

Com’è e quanto costa il copridivano 3 posti Zucchi

Zucchi è senza dubbio un marchio di riferimento nel settore tessile. Produce e vende articoli per tutta la casa e nel catalogo troviamo anche copridivano di ottima qualità. Si tratta della collezione Zapping, che comprende anche copridivano 3 posti. Per essere più precisi, le misure disponibili sono le seguenti:

  • 120x180 cm.
  • 160x220 cm (2 posti).
  • 160x220 cm (3 posti).


I copridivano Zucchi ad effetto cannetè e tinta unita sono realizzati in cotone (87 per cento), poliestere ed elastan (11 per cento). Anche grazie alla doppia elasticità differenziata, si applicano con grande facilità su divani con braccioli di forme differenti. Per quanto riguarda i colori, si sceglie fra:

  • Beige.
  • Tortora (lo vedete in foto).
  • Avio.
  • Ocra.
  • Blu.
  • Rosso.


E il prezzo? Il copri divano Zucchi a 3 posti costa 92 euro e può anche essere acquistato tramite il sito ufficiale dell’azienda.

Dove trovare un copridivano angolare economico

Hai bisogno di un copridivano angolare ma non hai la possibilità né la voglia di spendere molto, anche perché ti piace cambiare spesso? Come prima cosa, ti consigliamo di dare un’occhiata al catalogo Ikea: propone diversi copridivano angolari economici, anzi per l’esattezza si tratta di fodere per divani. Potrebbe essere una soluzione.

Ma è molto probabile che tu possa trovare ciò di cui hai bisogno tramite Amazon: le proposte sono davvero numerose, ci sono persino modelli che costano una ventina di euro e tanti altri non superano i 50 euro. Anche su Ebay ci sono offerte piuttosto interessanti.

E visto che stai navigando, fai una ricerca su google per parole chiave e passa in rassegna i risultati riconducibili a siti di negozi “fisici” e attività online specializzate proprio in questo settore. In foto ecco il copridivano angolare Suit di Genius, che costa fra i 72 e i 78 euro (a seconda delle dimensioni).

I pregi del copridivano con cuscini separati

I copridivano con cuscini separati hanno diversi pregi. Innanzi tutto, si mettono con più facilità rispetto ai copridivani interi e garantiscono un’aderenza perfetta (niente pieghe fastidiose e antiestetiche, insomma), proprio perché composti da due “pezzi” diversi. In secondo luogo, una simile soluzione permette di giocare con combinazioni di colori diversi.

In foto, per esempio, vi mostriamo il copridivano elasticizzato Italian style in Raso Jacquard di Caleffi: in questo e in molti altri casi è pure possibile acquistare separatamente il copridivano e il copricuscino, il che permette di cambiare più spesso il look del divano e di sostituire una delle due parti solo quando occorre. Risparmiando.

I più audaci e creativi possono anche scegliere un copridivano di una tipologia (e marca) e il copricuscino di un’altra, per un risultato all’insegna dell’originalità e dell’unicità.

Sfoglia i cataloghi: