Smaltimento elettrodomestici: dove e come smaltire gli elettrodomestici

Ritiro gratuito per smaltimento elettrodomestici

Sono cambiate le regole per lo smaltimento elettrodomestici: mentre prima era necessario l’acquisto per il ritiro gratuito, ora invece con le nuove normative è possibile garantire il ritiro gratuito anche senza un nuovo acquisto.

Dal 14 febbraio 2014 infatti, è garantito ritiro gratuito in negozio senza alcun acquisto grazie alle nuove normative europee della raccolta dei RAEE.

Il consumatore può quindi recarsi in uno dei tanti esercizi commerciali di elettronica e consegnare le vecchie apparecchiature elettroniche di piccole dimensioni, per il riciclaggio.

smaltimento elettrodomestici


Smaltimento elettrodomestici: dove e come smaltire gli elettrodomestici: Lo smaltimento elettrodomestici da casa

piccoli elettrodomestici I piccoli elettrodomestici possono essere smaltiti in uno dei tanti store dell’elettronica, ma i grandi rifiuti Raee?

I rifiuti elettrici ed elettronici di grandi dimensioni è bene che siano smaltiti nella maniera corretta: non devono essere in alcun modo abbandonati vicino al cassonetto dell’immondizia, ma smaltiti correttamente telefonando al numero verde gratuito dell’Amiat per prenotare il ritiro sotto casa.

Altro fondamentale accorgimento per il correto smaltimento elettromestici è non smontare in alcun modo il rifiuto: oltre a essere pericoloso, l’elettrodomestico potrebbe essere aggiustato o ancora funzionante e potrebbe essere utilizzato da enti, associazioni di volontariato e scuole che ne avessero bisogno.

  • asciugatrice miele Quando decidiamo che è il momento di acquistare un elettrodomestico di rilevanza come un’asciugatrice è fondamentale soffermarsi e riflettere bene sulla scelta.Sono necessarie alcune valutazioni e...