Arredamento balconi

Come arredare il balcone

Dopo la fine dell’inverno, con l'arrivo della bella stagione, quando il sole splende e le sere sono tiepide e profumate, il richiamo degli spazi aperti si fa più insistente; per chi abita in città e non dispone di un giardino vero e proprio, balconi e terrazzi rappresentano un valido sostituto capace di trasformarsi in una estensione della casa stessa, ottimi per trascorrere piacevoli serate al fresco in compagnia o per mangiare all’aperto. Con i giusti accorgimenti, è possibile arredare i balconi al meglio e trasformarli per renderli piacevoli ed accoglienti e realizzare una vera e propria oasi di benessere.

Gli arredi pieghevoli e un nuovo pavimento in legno danno nuova vita ad un balcone datato.

(Immagine via Fantastik Frank)

arredamento balconi

Garden at Home 301050114-HE - Tenda da sole verticale per balcone, 130 x 240 cm, colore: crema

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,99€


La scelta dell'arredo balcone

arredo balcone La scelta del giusto arredamento balconi è strettamente legata alle attività che si ha intenzione di svolgerci. Se si ama mangiare all'aperto, non importa se per un aperitivo, un the con le amiche o una cena estiva, sono necessarie sedute ed un piano d’appoggio, dove consumare cibi e bevande.

Per sfruttare al meglio balconi e terrazzi, anche se si hanno a disposizione spazi estremamente ridotti, l'ideale è optare per arredi pieghevoli, estensibili e trasformabili sono l’ideale per salvare lo spazio e sfruttarne in comodità ogni centimetro. Ad esempio, per mangiare si può scegliere un classico tavolo da bistrò a due posti in legno o metallo colorato, oppure per chi dispone di maggiore spazio un modello eventualmente estensibile fino a quattro o sei posti.

Per quanto riguarda le sedie, una soluzione può essere utilizzare modelli di seduta impilabili, per liberare lo spazio quando non sono utilizzate, oppure scegliere degli arredi fissi, come ad esempio panche in legno o metallo, magari anche contenitive, da attrezzare con cuscini per ospitare un maggior numero di persone.

Se invece si preferisce trascorrere il tempo all'aperto per rilassare mente e corpo leggendo, bevendo un cocktail o conversando, per un vero e proprio angolo di relax bastano dei cuscini (in materiale resistente all’acqua) appoggiati a terra, una sedia a sdraio o un’amaca, e magari vicino un tavolo basso da caffè, in stile etnico se si vuole creare un’atmosfera esotica. Con l’occasione è infatti importante ricordare che l’arredamento balcone, sedute, tavoli e tessuti, è esposto agli agenti atmosferici e per questo motivo va scelto in materiali adatti a questo tipo di utilizzo.

IKAYAA 3PCs Arredamento di Serie Esterno Patio con Giardino Bistro Rosa Disegno Alluminio Ferro Portico Balcone Caffè Tavolo e Sedie Set

Prezzo: in offerta su Amazon a: 127,99€
(Risparmi 48€)


Arredamento balconi: Arredo balconi: il verde e l'illuminazione

arredo balconi Un’altra importante considerazione nell’arredamento balconi va fatta in base all’esposizione: se il balcone è esposto al sole tutto il giorno, l’ideale sarebbe mettere una tenda da sole che crei l’ombra in modo da poter godere del balcone per tutta la giornata. Se invece è molto ventilato, delle barriere antivento potrebbero risolvere il problema; in questo caso, se si scelgono quelle in legno, è possibile utilizzarle come graticcio per far crescere le piante rampicanti profumate, che estendono il verde anche in verticale.

Infatti un terrazzo ideale, non può mancare il verde. Per quanto riguarda la scelta di vasi e fioriere, per rendere il balcone un piccolo angolo verde e profumato senza rubare spazio per gli arredi, i modelli da preferire sono quelli lunghi e stretti, adatti per essere posti sui lati perimetrali o sul fondo. Altra soluzione sono i vasi o i contenitori appesi direttamente al muro, che, consentono di risparmiare spazio prezioso ,decorando inoltre la parete dove sono posti e salvando spazio prezioso.

Per creare la giusta atmosfera, infine, è necessaria una illuminazione adatta.

Sopra il tavolo, se possibile, una lampada a sospensione o una plafoniera donano la giusta illuminazione; quando non si dispone di un soffitto a cui appenderla, basta una presa di corrente da esterni per inserire una piantana di design. Naturalmente, per eventi speciali o per creare una particolare atmosfera, le candele, meglio se profumate, rappresentano un must senza tempo.

Se il balcone o il terrazzo è ampio, possono essere installate le classiche appliques da parete per esterni, magari dotate di una doppia emissione di luce, verso l'alto e verso il basso, per una luce indiretta ma piacevole.

Tanto verde, colori vivaci e fantasie floreali per cuscini ed accessori, insieme con arredi di dimensioni ridotte, vivacizzano e permettono di godere appieno del balcone.