Idee e consigli su come acquistare la lavatrice dalle giuste dimensioni

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 16 settembre 2014

Dimensioni lavatrici

Le dimensioni di una lavatrice possono variare. I modelli standard hanno solitamente una larghezza di 60 cm ed una profondità di 60 cm, vi sono poi modelli con una profondità ridotta, che si aggirano solitamente intorno ai 45 cm di profondità. I modelli con carica dall'alto hanno una larghezza di 40 cm o poco più per una profondità di circa 60 cm. Vi sono infine altre lavatrici ancora più piccole che lavano 3 Kg di biancheria ed hanno dimensioni veramente piccole, ossia una larghezza di 50 cm, una profondità di 52 cm ed un'altezza di 67 cm a differenza delle altre che invece hanno tutte un'altezza di 80-85 cm. Queste ultime sono indicate per le coppie senza figli o per chi vive da solo e quindi fa una quantità ridotta di lavaggi oppure per i monolocali ed i miniappartamenti dove c'è poco spazio.

Le lavatrici standard

Le dimensioni lavatrici standard dipendono molto dalla capacità di carico ma solitamente la larghezza è di 60 cm così come anche la profondità, vi sono però dei modelli con una profondità ridotta intorno ai 45 cm, studiati per occupare meno spazio possibile, soprattutto se si devono inserire in una nicchia o in un vano dove la profondità è molto limitata. Talvolta però esistono anche lavatrici con il maxi carico e che possono anche arrivare a raggiungere dimensioni superiori, queste ultime sono molto adatte per le famiglie numerose dove la biancheria da lavare è tanta. Un vantaggio di questa tipologia di lavatrice è che può anche essere incassata sotto uno scaffale o un mobile, se non anche sotto al piano di lavoro della cucina, ve ne sono infatti alcune studiate appositamente per lo scopo ed alle quali si può eventualmente applicare un'anta che cela la macchina.

Dimensioni lavatrici carica dall'alto

Per le case dove lo spazio è molto limitato esiste un tipo di lavatrice con la carica dall'alto. Ciò che distingue queste lavatrici da quelle tradizionali è principalmente il tipo di apertura: infatti anziché l'apertura frontale hanno un pannello situato sulla parte superiore che si solleva per accedere al cestello. Quet'ultimo si apre tramite un apposito sportellino. Per quanto riguarda le dimensioni lavatrici la larghezza di una lavatrice carica dall'alto è normalmente di 40 cm, in alcuni casi è di poco superiore. Come profondità è invece di 60 cm. L'altezza è di 85 cm come per le lavatrici standard. Esistono però alcune lavatrici con carica dall'alto larghe 60 cm e profonde 60 cm con il cestello posizionato orizzontalmente, in Italia se ne trovano pochi modelli, sono maggiormente diffuse negli U.S.A. Un vantaggio di queste lavatrici è che possono essere riempite in posizione più eretta senza bisogno di inchinarsi.

Le lavatrici piccole

Esistono lavatrici ancora più piccole, in grado di lavare fino a 3 kg di biancheria. Hanno dimensioni veramente piccole e si possono inserire in qualsiasi piccolo vano della casa. La larghezza di queste lavatrici arriva fino a 50 cm mentre la profondità raggiunge al massimo 52 cm. L'altezza non supera i 67 cm. Vi sono anche lavatrici molto più piccole portatili che lavano da 1 a 3 kg e vengono inserite solitamente nei camper e che si possono portare con se in tutti i viaggi. Queste piccole e compatte lavatrici sono però indicate per le coppie o per le persone che vivono da sole insomma per famiglie composte da non più di due persone e quindi con poche esigenze di lavaggio o per vani dove l'altezza massima è inferiore a quella di una lavatrice standard. A normali condizioni sono poco convenienti.

Sfoglia i cataloghi: