Mobile porta lavatrice, idee e consigli

Mobile coprilavatrice

E' inevitabile: se nell'arredare casa non abbiamo previsto uno spazio lavanderia, nel sottoscala, sgabuzzino o anfratto che dir si voglia, prima o poi ci troveremo alle prese con un oggetto fuori posto, la lavatrice. E se il rebus della sua collocazione ci spingerà verso la soluzione più scontata, ovvero il bagno, ci troveremo presto a temere per le inevitabili ripercussioni sull'arredamento della stanza più intima dell'abitazione. Non è il caso, però, di disperare perché la soluzione esiste, e si chiama mobile porta lavatrice. Studiato per occultare alla vista la lavabiancheria o per riuscire ad armonizzarla col resto dell'arredamento, questo mobile di salvataggio non pregiudica, ma accresce la funzionalità dell'elettrodomestico, dotandolo spesso di accessori extra dedicati al bucato, come cassetti porta detersivi, carrelli e cesti biancheria. Di mobili porta lavatrice, che siano a giorno, a colonna o con il lavatoio incorporato, ne esistono per tutti i gusti. La linea Flexia, studiata da Geromin, in foto, propone un vero e proprio “sistema d'arredo” ispirato al fluire dell'acqua che accompagna i riti domestici in un ambiente ibrido, tra bagno e lavanderia. Una composizione armoniosa e funzionale scandita da mobili contenitore a profondità variabile, in conglomerato ecologico di legno idrorepellente atossico, assortiti in otto colori, dal bianco al blu cobalto al nero. I cassetti a sponde in metallo totalmente estraibili e a chiusura ammortizzata ne esaltano la praticità insieme alla vasca in Cristalplant integrata al top, anch'esso modulare. Con la collezione Movida, Cerasa propone invece un bagno trasformabile in lavanderia, riuscendo a combinare l'eleganza dell'uno con la funzionalità dell'altro. Il porta lavabo, con finitura in frassino gessato, si allunga alla base inglobando la lavatrice al suo interno, mentre il lavabo integrato in ocritec opaco all'occorrenza diventa lavatoio grazie alla tavoletta coordinata.
Flexia Geromin


Mobile porta lavatrice e asciugatrice

Spazio Evoluzione Ideagroup Passati i tempi in cui si poteva attendere che il bucato si asciugasse sullo stendino, vuoi per la fretta imposta dai ritmi contemporanei, vuoi per la mancanza di appositi spazi esterni, l'asciugatrice si sta imponendo come soluzione alternativa per togliere di mezzo i panni bagnati che restando nomadi rischierebbero di innalzare il tasso di umidità domestico.

Ecco allora l'importanza di un mobile lavatrice in grado di sistemare due elettrodomestici, uno per il lavaggio, l'altro per l'asciugatura. Inutile ribadirlo, tutto sarebbe più semplice se disponessimo di una stanza dedicata al bucato. Ma anche in sua assenza, avendo un bagno sufficientemente spazioso potremo rubare qualche soluzione d' arredo pensata ad hoc per una lavanderia. La collezione Spazio Evoluzione di Ideagroup in foto, coi suoi mobili personalizzabili nelle altezze e nelle larghezze secondo lo spazio a disposizione potrebbe fare al caso nostro. Realizzata in un laminato di grosso spessore questa collezione mira a creare un dialogo naturale tra arredo e individuo, realizzando una corrispondenza tra gesto naturale e spazio costruito. Un comfort pensato per rendere non solo elegante, ma anche pratico, l'ambiente di lavoro grazie ai contenitori su ruote da riporre sotto il bancone, ai ripiani componibili e ai cestelli estraibili. Tutti i mobili sono realizzati in Idropan idrofugo con Pannello Ecologico, secondo processi produttivi ecocompatibili.

  • Mobile bagno moderno La stanza da bagno è vissuta oggi come uno degli ambienti che richiedono più cure di tutto l’ambiente casa: è importante quindi curarne l’arredo come se fosse uno spazio giorno, un salotto o cuna cuci...
  • Mobili da bagno sospesi Per chi ama il design contemporaneo, per chi dà la stessa importanza a tutti gli ambienti della casa, per chi sceglie sempre l’eleganza. Per questa tipologia di persone, il mobile bagno sospeso – che ...
  • Mobili per lavabo da bagno Se è arrivato il momento di ristrutturare integralmente il vostro vecchio bagno o se siete alla ricerca dell'arredo della sala da bagno della vostra prima casa, e sopratutto se siete degli eterni inde...
  • Mobili per bagno moderni sospesi Il bagno moderno è sospeso. I mobili bagno moderni sospesi stanno vivendo la loro stagione d’oro, rappresentano un trend in continua crescita e i motivi sono diversi. Prima di tutto è una questione di...


Mobile porta lavatrice da esterno

Birex Braccio di Ferro Se il bagno è troppo piccolo, e abbiamo la fortuna di avere a disposizione un balcone o un cortile potremmo decidere di posizionare la nostra lavatrice all'esterno. In questo caso l'acquisto di un mobile porta lavatrice sarà obbligato per mantenere funzionante il nostro elettrodomestico, preservandolo non solo dall' acqua e dalla ruggine, ma anche dal gelo e dai raggi del sole che potrebbero comprometterne le componenti elettroniche.

Anche in questo caso, oltre alla necessità di proteggere l'elettrodomestico, si tratterà di occultare un oggetto che sulla terrazza potrebbe apparire fuori luogo.

I mobili porta lavatrice da esterno si possono reperire sia in acciaio che in pvc, con serranda salva-spazio o ad ante.

Possono essere semplici copri lavatrice oppure integrati con un lavatoio. I contenitori Braccio di Ferro proposti da Birex sono resistenti alle intemperie, grazie alla loro struttura in lamiera zincata verniciata a polveri epossidiche, e dispongono di piedini regolabili per consentire di posizionare la lavabiancheria in piano su qualsiasi terreno, anche irregolare. Disponibili con chiusura ad ante battenti o a persiana si possono abbinare ai lavatoi in metacrilato da esterno, e alle colonne porta scope. Da non sottovalutare, quando si tratta di posizionare una lavatrice in esterno, la possibilità di far realizzare un incasso su misura in muratura.


Mobile porta lavatrice, idee e consigli: Mobile porta lavatrice alto

  • Geromin Ring
  • Cerasa Movida
  • Ideagroup Spazio Evoluzione
Quando lo spazio scarseggia davvero, la strategia migliore è sfruttare la verticalità dei volumi con mobili porta lavatrice a colonna in grado di contenere in una piccola superficie lavatrice e asciugatrice, o almeno la lavatrice con tutti gli accessori necessari per fare il bucato. A proporre un mobile-colonna a giorno è la collezione Ring realizzata da Geromin. Disponibile in tre colori, olmo bianco, grey o brown, coi suoi 2mt di altezza, si caratterizza per un aspetto lineare e robusto. Punta sull'eleganza, invece, Cerasa con la sua colonna porta lavatrice della collezione Movida a quattro ante color olmo cotto che, in caso di necessità può essere posizionata senza sfigurare, persino in un ingresso o in un disimpegno. Al suo interno è possibile sistemare la lavatrice e, a scelta, asciugatrice o ripianti portaoggetti. Intrigante ed esteticamente appagante anche il portale della collezione Spazio Time di Ideagroup. In linea con la sua vocazione, questo mobile è in grado di creare un ambiente di servizio in sé vivibile, ottimizzando i tempi del lavoro quotidiano grazie alla funzionalità dell'arredo. Nella composizione in foto, lavatrice e asciugatrice trovano spazio in un'alta struttura a giorno in olmo bianco con basi a carrello laccate azzurro india opaco.