Filtra i risultati

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 27 maggio 2017

La libreria fai da te è l'ideale per creare ciò di cui avete bisogno senza compromessi. Ne esistono molte a basso costo, ma la soddisfazione di ...

- 20 giugno 2016

Come fare per realizzare delle librerie in cartongesso che arredino la casa e renda più funzionali gli spazi? Scopri i nostri consigli per ottenere ...

- 02 febbraio 2016

La libreria bifacciale è perfetta in ogni ambiente, dall’ingresso alla stanza da letto, dal soggiorno allo studio. Con le librerie divisorie ...

- 02 febbraio 2015

E' possibile ralizzare la libreria cartongesso anch da soli, bast possedere i materiali idonei e doti di manualità non comuni

- 11 luglio 2014

Le librerie in cartongesso sono una soluzione progettuale che permette di organizzare lo spazio e sfruttarlo secondo le più personali necessità.

Come fare una libreria in cartongesso

Per creare una libreria in cartongesso è fondamentale munirsi di:

  • Pannelli di cartongesso con guide e montanti,
  • Avvitatore,
  • Cutter,
  • Metro avvolgibile,
  • Squadra,
  • Trapano,
  • Matita,
  • Forbice per tagliare il metallo,
  • Filo di battuta,
  • Viti a tassello,
  • Nastro biadesivo,
  • Paraspigoli in acciaio.
In prima fase è necessario prendere le misure con il metro, riportandole poi sulla guida metallica di supporto delle lastre per tagliarla con la forbice della corretta misura. A questo punto, è necessario segnare la stessa misura presa sul muro, con metro e matita per avere i riferimenti di fissaggio. Utilizzare ora il filo di battuta per segnare la quota di misura, posizionando la guida alla destra del medesimo filo, fissandola con viti e tasselli al muro. Può essere necessario sistemare la guida, tenendo in considerazione il segno a matita sul muro. Ora posizionare le altre guide sul pavimento e sul soffitto, nello stesso modo: disporre e fissare la guida di battuta aiutandosi con la bolla per assicurare la perpendicolarità. Completata la struttura metallica posizionare i pannelli di cartongesso vicino alle guide e fissarli con le viti: tagliare poi con il cutter il pannello in eccesso e rimuoverlo. Fissare con viti i paraspigoli nella parte frontale. Ora segnare con la matita le quote dei piani sul cartongesso e sul muro aiutandosi con la bolla, tagliare la guida della corretta misura e fissarla con viti al cartongesso e al muro utilizzando il trapano. Fissare sopra e sotto la guida i ripiani in cartongesso, separati da un montante assicurando sempre l’ortogonalità con la bolla. Ripetere per ogni piano, finire frontalmente con paraspigoli ogni ripiano. A questo punto, stuccare e carteggiare le imperfezioni con carta vetro fine e dipingere a piacere.

I costi di realizzazione

Il costo per la realizzazione di una libreria in cartongesso dipende dalle scelte del materiale utilizzato, dallo spessore e dalla tipologia. Si parte da uno spessore minimo di 6 mm fino a un massimo di 18 mm, per una lastra semplice il prezzo varia dai 3 ai 5 € circa al mq manodopera esclusa, per arrivare ad un massimo di 10 € al mq per cartongessi speciali per realizzazione di pareti curve. Per la realizzazione di ripiani e mensole che necessitino di maggiore resistenza al carico è necessario impiegare cartongessi fibrorinforzati con spessori che variano dai 12,5 ai 15 mm, il cui costo è maggiorato rispetto ai semplici cartongessi. Inclusa manodopera,si varia dai 45-ai 60 € al mq, anche per realizzazioni più particolari come superfici curve. I lavori per la posa e realizzazione di una struttura in cartongesso variano dai 15 ai 20 € al mq: il consiglio è quello di rivolgersi ad un cartongessista specialista che potrà eseguire un preventivo preciso per il lavoro da realizzare.