Filtra i risultati

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 09 aprile 2019

Lavare e asciugare con un unico elettrodomestico. La lavasciuga è la soluzione ideale per chi ha poco spazio in casa. Alcune soluzioni.

- 28 febbraio 2018

Lavasciuga opinioni sulla capacità di lavaggio e su altre caratteristiche. Alcuni modelli di lavasciuga che risultano maggiormente apprezzati.

- 19 gennaio 2018

Le lavatrici Hoover garantiscono prestazioni efficienti e classe energetica alta. Alcuni modelli sono perfino gestibili tramite una App per ...

- 13 dicembre 2017

Vuoi risolvere per sempre il problema dell’asciugatura del bucato? Scopri i migliori modelli di lavasciuga slim, la soluzione che in soli 45 cm di ...

- 04 ottobre 2017

Lavatrici con App: è possibile controllarle e gestirle da remoto, scegliendo i programmi e organizzandosi meglio. Un altro vantaggio coincide con il ...

- 12 maggio 2015

Appartenente alla gamma delle asciugatrici, la lavatrice asciugatrice viene proposta dai maggiori brand in un'ampia gamma di soluzioni e prezzi

- 13 gennaio 2006

Come sono progettate le nuove lavabiancheria per la cura di abiti e biancheria nel lavaggio in lavatrice? Eccoti alcune utili informazioni!

Lavatrici e asciugatrici Hoover

Entra e scopri le nuove lavatrici Hoover: silenziosi elettrodomestici di alta gamma, prestanti, innovativi ed intelligenti.
Oggi è possibile con le lavatrici Hoover pulire ed igienizzare i capi in modo impeccabile per mezzo di efficienti e tecnologiche macchine dalle grandi capacità interne, in grado di comunicare intuitivamente con l’utilizzatore grazie a speciali connettività Wi-Fi. Stiamo parlando dunque di una nuova frontiera degli elettrodomestici, di prodotti intelligenti e facili da utilizzare, dotati di tantissimi programmi specifici per ogni tipo di tessuto da trattare e di esclusive funzioni in grado di semplificare i lavori domestici, risparmiando così tempo ed energia. Per chi non conoscesse il marchio, Hoover è un brand a stelle e strisce di lontana fondazione, oggi diffuso a livello internazionale, che realizza grandi elettrodomestici di gamma medio alta. All’interno del catalogo prodotti troviamo aspirapolveri di ogni genere ed articoli per la pulizia domestica, sistemi stiranti ed elettrodomestici per la cucina, nonché frigoriferi e congelatori per conservare. Per quanto riguarda il segmento del lavare e dell’asciugare non mancano lavabiancheria e lavasciuga, come pure lavastoviglie ed asciugatrici. Oggi in Europa il marchio è distribuito dal gruppo italiano Candy, che ha da tempo acquistato il brand.

Per quel che riguarda le lavatrici Hoover, la collezione è estremamente diversificata e composta da tantissimi modelli, ben 14, di cui uno con carica dall’alto. I restanti tredici entrano a far parte delle lavatrici con carica frontale, le più utilizzate. Con capacità di carico che va da 6 a 13 kg, con classe energetica che vira dalla A -40% alla A con tre più e con dimensioni variabili da standard a ridotte, questi modelli abbracciano una fetta di pubblico molto ampia. Ci sono lavabiancheria estremamente compatte e slim, adatte a piccoli nuclei familiari ed a chi ha problemi di spazio ed altre, con capacità maggiori di carico, perfette per famiglie numerose. Silenziosità delle centrifughe e tecnologie all’avanguardia sono invece i punti di forza degli articoli di ultima produzione. E tra le innovazioni più accattivanti scopriamo la tecnologia All in One, un programma che consente in soli 59 minuti di pulire alla perfezione capi bianchi, colorati e tessuti di differente natura, tutti riuniti assieme in un unico ciclo di lavaggio. Non ci sarà più bisogno di perdere tempo e fatica a separare il bucato ed al contempo si potrà contare su un lavaggio preciso, delicato e rapido.

Questo sistema “avveniristico” di lavaggio lo ritroviamo nel modello di lavatrice Hoover Dynamic Next, presentato sia in versione con carica dall’alto che con carica frontale. Quest’ultima tipologia di lavabiancheria è proposta in diverse varianti, che si distinguono per capacità di carico, dimensioni e velocità di centrifuga, ma tutte si caratterizzano per: classe di efficienza energetica massima (A+++), facilità d’uso con la presenza sia di comandi manuali che di display, anche touch, per un utilizzo più intuitivo e veloce. Dynamic Next è presente anche in versione davvero contenuta, con profondità di appena 33 cm. Questo modello, che può adattarsi per le sue dimensioni a qualsiasi contesto abitativo, è dotato di una capacità di carico di 6 kg e di ben sedici programmi di funzionamento. La partenza ritardata sino a 24 ore permette di programmare il ciclo di lavaggio in base alle proprie esigenze, facendo lavorare la macchina, ad esempio, nelle fasce orarie di minor consumo energetico. Alte sono le performance quando si tratta di igienizzare indumenti per bambini e capi come la lana e la seta, o di azionare programmi rapidi che durano anche appena 29 minuti.

Hoover negli ultimi anni sta arricchendo la sua collezione di lavabiancheria anche con modelli di ultimissima generazione dotati di connettività Wi-Fi. Tra questi prodotti spicca per capacità di carico la lavatrice Hoover Dynamic Extreme DWFT 413AH/1-30. 13 sono infatti i kg di carico che può accogliere il cestello, A+++ -50% è la classe energetica e 799,00 euro è il costo d’acquisto di questa lavabiancheria davvero evoluta anche nel design. Zero vibrazioni e silenziosità ad alti livelli, con 51 dB di rumorosità durante il ciclo di lavaggio, questo modello presenta la particolare funzione Kilo Mode, che pesa il bucato prima di avviare il lavaggio, al fine di adottare la giusta quantità di acqua ed impostare il perfetto tempo di lavaggio, in modo totalmente automatico. Sarà quindi tutto estremamente più semplice ed efficiente. Se desideri acquistare una nuova asciugabiancheria, entra e scopri tecnologia e funzionalità delle moderne asciugatrici Hoover!
Elettrodomestici di ultima generazione, dotati di sensori ed alte prestazioni, di “infinite” funzionalità e specifici programmi dedicati ai diversi tipi di tessuto, stiamo parlando della asciugatrici Hoover. Il marchio americano, ora in mano all’italiana Candy, nasce nell’Ohio nel 1908 e in questi cento anni di strada ne ha fatta, evolvendosi in tecnologia e design, sviluppando prodotti per la casa, dedicati alla cucina, con forni e lavapiatti, piani cottura e cappe, alla pulizia, con aspirapolvere, scope elettriche e lucidatrici, alla conservazione, con frigoriferi e congelatori ed al lavaggio degli indumenti, con lavatrici, lavasciuga ed asciugabiancheria. La tecnologia in questo ultimo segmento aziendale è applicata alla silenziosità ed alla massima capienza delle macchine, al basso consumo energetico ed all’alta cura dei tessuti.

Sono ben 7 i modelli di asciugatrici Hoover attualmente presenti in commercio. Si tratta di elettrodomestici funzionanti a pompa di calore e di macchine ibride, che alla pompa uniscono la resistenza elettrica. Se parliamo di capacità di carico, passiamo da elettrodomestici standard con carico massimo 7 ed 8 kg, sino a macchine dedicate a tutta la famiglia con capienza 10 kg. In tema di classe energetica si tratta di prodotti dalle ottime performance, in classe A+ ed A++, quindi di articoli a basso consumo energetico. Tra i modelli in vetta al catalogo spunta l’asciugabiancheria Dynamic Mega, DMH D1013A2X-S, un modello in classe A++ con capacità sino a 10 kg, con motore a pompa di calore. La sua grande innovazione si chiama Aquavision.

Aquavision è il nuovo e brevettato contenitore dell’acqua di condensa, generata dai cicli di lavaggio, integrato nell’oblò della macchina. Il livello dell’acqua è quindi perfettamente visibile e la trasparenza del contenitore, posto frontalmente all’utilizzatore, permette di percepire il livello dell’acqua e di capire quando è ora di procedere allo svuotamento del serbatoio. Dotato di una comoda impugnatura, il contenitore è facilmente estraibile dallo sportello e l’acqua demineralizzata può essere comodamente ed intelligentemente riutilizzata per altri scopi domestici. Questo, come gli altri modelli di asciugatrici Hoover, presenta un grande ventaglio di programmi, ben 19, funzionalità che si prendono cura dei diversi tipi di tessuto. Tra le tecnologie sviluppate da Hoover troviamo la funzione specifica per camicie e jeans, per tessuti imbottiti, come cuscini e piumoni, e per capi estremamente delicati come la lana, grazie al quale il brand ha ricevuto anche la certificazione Woolmark. Poter stirare i panni con estrema facilità, senza soffermarsi sulle pieghe più difficili, è la prerogativa di queste moderne asciugabiancheria, dotate della tecnologia Stiro Facile. Mescolare assieme cotone e sintetici, senza la paura di risultati d’asciugatura disastrosi, è possibile con il programma Mix & Dry.

Non manca la partenza ritardata, ormai di serie in tutte le asciugatrici Hoover, che permette di impostare la macchina anche 24 ore prima dell’avvio dell’asciugatura. Per chi è sempre di fretta, il programma Rapido di soli 40 minuti consente ottimi risultati in poco tempo. Dynamic Mega inoltre dispone di un cestello dal design rinnovato, con forma estremamente arrotondata che “accarezza” i capi con estrema delicatezza. Altamente avanzata è la tecnologia che, per mezzo di sensori, è in grado di percepire il livello di umidità interna al cestello e la quantità di carico, impostando i tempi di asciugatura in modo automatico.